Fake news, giornalismo e politica ai tempi della guerra russa in Ucraina. Questi e molti altri saranno i temi che verranno affrontati durante l’Incontro al Caffè de La Versiliana di venerdì 26 agosto alle ore 18,30 con Antonio Parenti, direttore Commissione Unione europea in Italia, Marco Dreosto, eurodeputato della Lega e le giornaliste Virginia Saba e Nicoletta Prandi, in un dibattito moderato dal giornalista Massimiliano Lenzi.

Il mondo occidentale e libero (Europa compresa) discute dei rischi e del problema delle fake news ormai da tempo e le domande su un argomento così delicato per la democrazia, il dibattito pubblico e la formazione dell’opinione delle persone, sono tante. La prima. L’Italia e l’Europa hanno gli anticorpi contro la disinformazione? Poi di seguito le altre. In tempi di guerra i rischi di fake news si moltiplicano? E se sì, come contrastarli? 
Quale è il confine tra lotta alle fake news e il rischio di una censura preventiva calata dall’alto nell’era dei social? Chi giudica se una notizia è fake? E chi decide come evitare che le fake diventino oggetto di lotta politica? 
La Commissione Ue ha intrapreso da tempo una lotta alle fake news e la domanda è: riuscirà a vincerla? 

(Visitato 14 volte, 1 visite oggi)

Maltempo Pietrasanta, sopralluogo della Protezione Civile Nazionale 

Pietrasanta, completata la trasemina allo stadio comunale