Non c’è stato niente da fare, nonostante le tempestive manovre di rianimazione, per un 56enne, annegato oggi in mare davanti la spiaggia di Lido di Camaiore.

L’allarme è scattato alle 17 e parlava di una persona, un uomo, in difficoltà in acqua tra gli stabilimenti balneari Bergamo e Sirio. Il bagnante è stato prima soccorso dai bagnini, che gli hanno praticato le manovre rianimatorie e lo hanno riportato a terra. Qui gli è stato applicato il defibrillatore, ma nonostante gli ulteriori tentativi dei soccorritori del 118, non si è più ripreso. Sul posto anche Guardia Costiera e Forze dell’Ordine. Per ora cognite le generalità dell’uomo

(Visitato 3.074 volte, 1 visite oggi)

Danneggiano la segnaletica in Centro a Camaiore: giovane identificato e denunciato