L’occasione è stata quella di portare Forte dei Marmi al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, noto anche con il nome I Viaggiatori, la più importante manifestazione di settore della Svizzera. La Fiera delle vacanze svizzera tra gli eventi leader per l’industria del turismo, rappresenta la principale porta d’accesso a uno dei mercati turistici più ricchi del mondo, in cui incontrare oltre 11.000 famiglie svizzere che scelgono e acquistano i propri viaggi. 

Una tre giorni a Lugano quella del sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi insieme a Graziella Polacci, consigliere delegato alla Cultura e Turismo, decisamente ricca di risultati in termini di promozione turistica e di sviluppi progettuali, culminata con l’incontro presso il Palazzo Civico con il sindaco di Lugano Michele Foletti, la municipale Cristina Zanini Barzaghi e Massimo Boni, direttore di Lugano Turismo. Presente anche una delegazione istituzionale di Genova con l’assessore Turismo, Alessandra Bianchi.

“Un incontro molto proficuo – afferma il sindaco Murzi – che ha permesso di confrontare il nostro sistema turistico con quello di Lugano e di Genova, riscontrando molti punti in comune e potenziali occasioni di interscambi culturali e turistici da sviluppare in un prossimo futuro. Come presidente dell’Ambito Turistico ho inoltre colto l’occasione di parlare delle peculiarità di tutto il territorio e delle sue diversificate offerte, dal mare alle colline con un particolare approfondimento sul  il bike tourism, progetto che intendiamo sviluppare nell’intera Versilia e che è sicuramente di grande attrattiva per i turisti svizzeri.

(Visitato 143 volte, 1 visite oggi)

 Il sindaco Bruno Murzi inserisce nel suo staff una figura di collegamento tra la comunità e l’amministrazione

Sospensione idrica programmata comune di Forte dei Marmi, lunedì 7 novembre