Per la Raffaello Motto il trittico delle finali dei campionati nazionali di ginnastica ritmica si è concluso con altri due titoli italiani. Melissa e Camilla Musacci sono salite sul gradino più alto nell’ultimo atto dell’Individuale Allieve andato in scena nel weekend a Sarnano (Macerata).

Melissa Musacci si è imposta nel concorso generale di 2° fascia con 63,950 punti, risultando la migliore a corpo libero e fune (seconda al cerchio). La sorella Camilla ha invece vinto nella 1° fascia con 59,350 punti, primeggiando a corpo libero e palla (terza alla fune): successi che vanno ad aggiungersi a quelli ottenuti da Chiara Puosi e Chiara Vignolini tra le Junior/Senior, da Martina Bonuccelli e dalla coppia Eleonora Barsanti-Clara Lo Bosco ai campionati di Specialità.

“Abbiamo terminato questa sequenza di gare nel modo migliore possibile – commenta la direttrice tecnica della Motto Donatella Lazzeri, che ha seguito le allieve a Sarnano assieme all’allenatrice Silvia Nicolini –. Camilla e Melissa hanno visto ripagato l’impegno profuso ogni giorno con entusiasmo e la voglia di seguire le orme delle compagne di squadra più grandi. E’ un successo che meritano appieno. In tre weekend abbiamo conquistato 6 titoli italiani, confermandoci ai vertici in tutte le categorie: è un risultato globale che dà valore e prestigio al lavoro che portiamo avanti nel presente, ma guardando al futuro”. 

(Visitato 476 volte, 1 visite oggi)

Al Mets di Amsterdam, Navigo presenta progetti innovativi per la nautica del futuro

Terzo Polo incontra iscritti e simpatizzanti a Viareggio, giovedì 17 novembre alle 18