“Abbiamo deciso di sostenere la candidatura di Gianni Cuperlo a segretario del PD perché secondo noi la politica, quella seria, si caratterizza principalmente per alcuni valori fondamentali: la coerenza, la capacità di analisi e sintesi, la concordanza tra quello che si dice e ciò che si fa, l’impegno, la dedizione e la deontologia applicate alla ricerca di politiche volte alla giustizia sociale e civile. – Così scrive il Comitato Versiliese per Gianni Cuperlo Segretario in un comunicato stampa riguardo il nuovo PD.
La “bella politica” non pensa all’io, ma pensa al noi e agisce per alleviare la distanza tra le persone che hanno di meno e quelle che hanno di più.
Gianni Cuperlo a nostro giudizio ha dimostrato nei quindici anni di esistenza del Partito Democratico coerenza di vedute e strategia, lealtà al partito che non è mai venuta meno neanche nei lunghi periodi nei quali si è trovato in netta minoranza, costanza nell’approfondimento intellettuale e culturale dei temi più controversi e complessi, rispetto delle dinamiche interne al partito e nei confronti degli interlocutori alleati o avversari che fossero.
Proprio in virtù di questi presupposti, Gianni Cuperlo potrà garantire un partito che assicurerà un dialogo interno proficuo, dove tutte le posizioni, siano esse di maggioranza o di minoranza, riceveranno la giusta considerazione ed avranno il giusto peso.
Siamo certi che se vincerà Cuperlo il PD diventerà un vero partito democratico e socialista del XXI secolo, che sarà un partito profondamente attento ai diritti sociali e fortemente impegnato nella lotta contro le diseguaglianze, nel giusto controllo dell’energia come bene pubblico, nella riscoperta del valore di un lavoro giusto, sicuro e giustamente tutelato e retribuito. Siamo certi che quel PD sarà tutore e valorizzatore dei servizi pubblici fondamentali: scuola, università, sanità, trasporti, servizi sociali.
Il nuovo PD sarà con Gianni Cuperlo un partito che lotterà per l’affermazione dei diritti civili e delle lotte degli emarginati e degli esclusi di tutto il Pianeta. – Conclude il Comitato
Il nuovo PD guidato da Gianni Cuperlo avrà la forza di scegliere il benessere di molti e non il profitto di pochi e di agire per la salvezza del Pianeta dalla catastrofe ambientale che è frutto della bramosia spropositata di un sistema dominato dalla doppia follia del capitalismo occidentale e del capitalismo di stato che è destinato, se non fermato rapidamente, a distruggere il futuro e la vita di tutti”.

(Visitato 78 volte, 1 visite oggi)

Aumenta l’offerta di screening: dal 16 gennaio a Massa e dal 1° febbraio in Versilia torna il camper mammografico

Eugenio Krilov, l’attore versiliese protagonista della nuova serie Rai “La porta rossa”