Gran finale DOMANI sabato 25 febbraio per il 150esimo anno del Carnevale di Viareggio con il sesto e ultimo Corso Mascherato. Il via della sfilata è in programma alle ore 17. Il triplice colpo di cannone segnerà l’inizio dell’ultimo spettacolo proposto dai carri allegorici e delle mascherate. Il giorno più lungo di Carnevale inizia alle ore 12,30 alla Sala Congressi del Palace Hotel con la cerimonia di benvenuto agli ospiti e alle delegazioni presenti a Viareggio. Numerosi gli ospiti: la Console degli Stati Uniti a Firenze Ragini Gupta, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, l’amministratore delegato di La 7 Marco Ghigliani, il direttore dei programmi Mediaset Carlo Gorla. 

Sarà presente l’attrice americana Debi Mazar che il pubblico ha potuto apprezzare sul grande schermo in film cult come “Quei bravi ragazzi” di Scorsese, “The Doors” di Oliver Stone, “Malcom X” di Spike Lee, “Batman Forever” regia di Joel Schumacher, “Pallottole su Broadway” di Woody Allen, “Collateral” di Michael Mann ed in serie televisive di grande successo, tra cui “Avvocati a Los Angeles”. Dal mondo dello sport arriva a Viareggio la ginnasta Marta Pagnini, ex capitano della Nazionale italiana di ginnastica ritmica, bronzo olimpico nel concorso generale a squadre a Londra 2012 e Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Sul carro fuori concorso di Radio m2o a far ballare con la loro musica saranno Davide Rizzi, Ale Lippi e special guest Merk and Kremont, che hanno accompagnato Paola & Chiara nella serata cover all’ultimo Festival di Sanremo. Tra le delegazioni ospiti i rappresentanti dei Carnevali di Fano, Vercelli, Ronciglione.

Alle ore 15,30 prima dell’arrivo sul Lungomare la Burlacar con Burlamacco e Ondina arriverà in via Regia e alla Torre Matilde per un lancio simbolico di coriandoli, là dove tutto nacque esattamente il 25 febbraio del 1873.

L’ESIBIZIONE DELLA FANFARA DELLA POLIZIA DI STATO A CAVALLO

Torna al Carnevale di Viareggio la Fanfara della Polizia di Stato a cavallo che parteciperà alla sfilata lungo via Mazzini per raggiungere il Belvedere delle Maschere ed esibirsi davanti al pubblico del Corso Mascherato. Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara a cavallo fonde musica, arte dei suoni ed equitazione, una tra le più antiche e nobili discipline sportive.

ORANGEMOB I CARNEVALI DI VIAREGGIO E NIZZA SI COLORANO DI ARANCIONE

Progetto nato dalla collaborazione tra la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Lucca e la Fondazione Carnevale di Viareggio, con l’adesione della Regione Toscana Progetto “La toscana delle donne”

Alle ore 17, al terzo colpo di cannone che darà il via al Corso Mascherato, una nuvola di coriandoli arancioni avvolgerà il Lungomare per promuovere una società basata sul rispetto e la non violenza sulle donne. Una iniziativa a cui si associa il Carnevale di Nizza che come Viareggio celebra 150 di vita in questo 2023. 

L’iniziativa vede collaborare il Carnevale di Viareggio, la Commissione Pari opportunità della Provincia di Lucca, la Regione Toscana con l’innovativo progetto “La toscana delle donne”. Ed è possibile grazie alla collaborazione di Assocarta, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Favini e Karnival coriandoli. L’iniziativa è promossa anche da tre Centri Antiviolenza della Provincia di Lucca: “L’Una per l’altra” di Viareggio, “Non ti scordar di te” Valle del Serchio, “Luna a Lucca”, dall’USL Toscana Nordovest, che con il Codice rosa rappresenta uno dei nodi fondamentali della rete antiviolenza provinciale, dall’Ordine dei medici Chirurghi e odontoiatri della provincia di Lucca da sempre impegnato nella prevenzione e nella formazione dei sanitari contro la violenza di genere, dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Toscana e dalla Fondazione Kennedy. 

Protagonisti dell’iniziativa saranno tutti i partecipanti al Carnevale, sia il pubblico, che coloro che sfilano lungo i viali a mare di Viareggio. Saranno loro che lanceranno in aria, nello stesso momento, milioni di coriandoli di color arancione, creando una nuvola del colore scelto da UN Women quale simbolo di un futuro senza violenza sulle donne. (In allegato comunicato stampa specifico sull’iniziativa)

IL GRAN FINALE DEL CARNEVALE

Al termine del Corso Mascherato notturno verranno letti i verdetti della Giuria e subito dopo lo spettacolo pirotecnico concluderà il cerimoniale di chiusura di questa edizione del Carnevale. 

L’arrivederci sarà al Carnevale 2024 in programma il 3, 8, 11, 13, 18 e 24 febbraio.

LO SBARACCO DI BURLAMACCO

In occasione di questo ultimo fine settimana di Carnevale Confcommercio con il Centro commerciale naturale della Passeggiata e la co-organizzazione del Comune di Viareggio e della Fondazione Carnevale lanciano lo “Sbaracco di Burlamacco”: negozi ed esercizi aderenti proporranno sconti e ribassi eccezionali per i loro clienti. Grazie alla concomitanza con il Carnevale le attività beneficeranno di una vetrina incredibile: un’iniziativa del genere in questo periodo può rivelarsi anche una grande opportunità commerciale oltre che un’ottima attrattiva turistica. L’intenzione del CCN Passeggiata infatti è quella di creare un appuntamento annuale che possa crescere negli anni e dove all’attrattiva dei Corsi Mascherati venga affiancata quella di un appuntamento unico legato allo shopping in un contesto eccezionale come la Passeggiata di Viareggio.

Grazie alla collaborazione tra la Fondazione Carnevale, Confcommercio e CCN Passeggiata nelle vetrine dei negozi è inoltre possibile ammirare una selezione di immagini storiche che raccontano il Carnevale dal Novecento a oggi. Un percorso che rende omaggio gli artisti del Carnevale e testimonia la lunga storia della manifestazione.

(Visitato 3.155 volte, 3 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 24-02-2023


Concerto con il Quintetto di flauti “LA FLÛTE MAGIQUE” domenica 26 febbraio a Villa Bertelli

Coriandoli arancioni contro la violenza di genere al Carnevale di Viareggio