Concerto viola e pianoforte del Duo Zohar, con Chiara Murzi e Cinzia Decataldo, domenica 23 aprile alle 18.00 nella Sala Ferrario di Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Due giovani, ma già affermate artiste del panorama musicale classico.  Chiara Murzi ha suonato con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini fondata e diretta dal M. Riccardo Muti, dal 2009 al 2014. Nel 2008 ha preso parte a un memorabile concerto congiunto tra le tre realtà giovanili italiane, la Cherubini, l’Orchestra Mozart e l’OGI, insieme sotto la direzione di Abbado nel Te Deum di Berlioz. Attualmente collabora con l’Orchestra da Camera Fiorentina e l’Orchestra del Festival Pucciniano di Torre del Lago.
Cinzia Decataldo svolge un’intensa attività cameristica con diverse formazioni stabili e ha approfondito in particolare il repertorio per pianoforte e violoncello in duo con il violoncellista Antonio Cavallo, il repertorio per violino e pianoforte con la violinista Flavia Truppa, per flauto e pianoforte in duo con Marta Lorenza Grieco (Duo Les Nymphes), per trio corno violino e pianoforte con Tiziana Malagnini e Sofija Tomic (Trio Elettra). Ha frequentato il corso speciale di perfezionamento in Musica da Camera con Pianoforte presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Bruno Canino. Ha preso parte a numerose manifestazioni musicali e stagioni concertistiche sia in Italia che all’estero (Croazia, Turchia, Grecia). Si è esibita come professore d’orchestra nei più importanti teatri italiani ed europei, tra i quali Teatro alla Scala di Milano, Teatro Real di Madrid, Musikverein di Vienna, Haus für Mozart di Salisburgo, Teatro Colon di Buenos Aires, Auditorium Parco della Musica di Roma, Teatro dell’Opera di Firenze, Konzerthaus di Berlino, Théatre des Champs Elysées di Parigi, tanto per citarne alcuni. 

Ha studiato Direzione d’Orchestra con i Maestri Mariano Patti, Daniele Belardinelli e Pablo Varela, conseguendo nel 2020 il Diploma Accademico di I Livello in Direzione d’Orchestra, con 110/110 e lode presso il Conservatorio “Duni” di Matera.  Nel novembre 2021 ha diretto il concerto inaugurale dell’Orchestra Femminile della Magna Grecia a Taranto.


PROGRAMMA:

I. Johann Nepomuk Hummel (1778-1837), Fantasia (rev. di Pietro Andrisani)
Grave. Andante con moto. Allegro non troppo

II. Carl Reinecke (1824-1910), Drei Phantasiestücke Op. 43
Romanze. Andante
Allegro molto agitato
Jahrmarkt Scene (Scena alla fiera annuale). Ein Humoreske. Molto vivace

III. Paul Hindemith (1895 – 1963), Sonata in fa maggiore Op. 11 n. 4
Fantasia
Tema con Variazioni
Finale (con Variazioni)

Ingresso libero. Prenotazione posti limitati 0584 787251

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)

Al via dal 21 aprile la mostra “ Acqua”, personale di Roberto Minera alla Galleria Europa di Lido di Camaiore

A lezione di “mare sicuro” con “Papà ti salvo io”