Il mare continua ad essere protagonista di Forte dei Marmi assumendo una valenza non solo turistica ma anche educativa.
Questa mattina alla Spiaggia dei Bambini è ripartita la “SCUOLA del MARE a FORTE DEI MARMI”, esperienza unica e speciale andata in scena per la prima volta l’anno scorso con protagonisti i bambini di tre classi prime delle scuole primarie di Forte dei Marmi che hanno potuto beneficiare di tre settimane di lezioni   a cielo aperto, con vista  mare.Un successo così tangibile in termini scolastici/educativi ed ambientali che ha fatto sì che anche quest’anno il progetto, ideato dall’Istituto comprensivo di Forte dei Marmi e supportato dall’Amministrazione Comunale, tornasse ad accogliere direttamente sul mare i bambini delle classi prime delle scuole elementari “G. Carducci”, “G. Pascoli” e “Don L. Milani”. 
La Scuola del Mare vedrà i bambini fare regolari attività scolastiche quali Educazione linguistica con lezioni di pregrafismo sulla sabbia, letture animate, ascolto e comprensione; attività logico, matematiche e scientifiche attraverso la raccolta di materiali come legnetti e conchiglie, con successiva descrizione e seriazione; osservazione delle specie animali e vegetali dell’area protetta “Le Dune; educazione all’Immagine con riproduzione di paesaggi ed elementi paesaggistici; educazione Motoria con giochi di gruppo in spiaggia; educazione Musicale, dall’ascolto al canto, alla costruzione di piccoli strumenti musicali per accompagnamento ritmico, body percussion; educazione Civica con insegnamento delle regole del mare, della navigazione, la sicurezza in acqua e sulla spiaggia.
Alle attività scolastiche verranno affiancate alcuni incontri con associazioni territoriali ed esperti:lunedì 25 settembre con l’associazione dei Pescatori del Pontile Caricatore, martedì 26  con gli operatori del WWF, mercoledì 27 con la Capitaneria di Porto, giovedì 28 educazione motoria con esperti del Cav, venerdì 29 incontro con la Società Nazionale di Salvamento.

“Siamo davvero felici di poter rinnovare il progetto – affermano il sindaco Bruno Murzi e Elisa Galleni assessore alla Pubblica Istruzione –   i più piccoli potranno beneficiare della nostra grande risorsa che è il mare. La Spiaggia dei Bambini non solo è un ambiente naturale ma anche conosciuto dai piccoli perché d’estate ospita il centro estivo Forte Campus al quale molti di loro partecipano e sicuramente questo potrà essere un elemento in più per facilitare il passaggio dalla scuola d’infanzia a quella primaria. Non solo, si tratta di un luogo speciale che offre incredibili risorse utili come strumenti didattici unici, capaci di catturare l’interesse, l’attenzione e la partecipazione di tutti, seguendo un vero percorso di continuità didattica. Ringraziamo per aver potuto ripetere questa esperienza tutti coloro che si sono adoperati, dall’ufficio scuola del Comune, all’Istituto Comprensivo, ai docenti e al nostro bagnino Gianluca della spiaggia che sarà il guardiano dei bambini durante la loro permanenza scolastica.”

(Visitato 228 volte, 1 visite oggi)

L’arte di Pietro Serra al museo Ugo Guidi e al Logos Hotel di Forte dei Marmi

Avviso di sospensione idrica programmata in Comune di Forte dei Marmi: lunedì 25 settembre 2023