Il filosofo e opinionista Diego Fusaro, la giornalista di RaiNews24 Veronica Fernandes, l’esperta di neuroscienza Michela Matteoli. Sono solo alcuni dei relatori già confermati per la sesta edizione del Forum Internazionale della Formazione, di scena il prossimo 20, 21 e 22 ottobre a teatro dell’Olivo di Camaiore. 

Comincia a prendere forma il programma definitivo dell’appuntamento dedicato all’incontro e alla riflessione sulle tematiche della formazione. La giornata di venerdì 20 ottobre sarà completamente dedicata alle studentesse e agli studenti delle 5° classi delle scuole superiori . Ad accompagnarli ci sarà il formatore e coach Andrea Pecciarini che guiderà i ragazzi nell’incontro dal titolo “Pensiamo bene che ci conviene – Quando il nostro mindset può fare la differenza”. Si entra nel vivo del Forum il giorno seguente, sabato 21 ottobre, con una intera giornata dedicata alla discussione e all’approfondimento del tema guida di quest’anno “La sfida dal cambiamento”  Ad introdurre i lavori, come per le passate edizioni, sarà il direttore scientifico della manifestazione, il professor Alessandro Mariani dell’Università degli Studi di Firenze. Fra gli altri, con lui, per la conferenza di apertura, ci sarà Michela Matteoli, autrice del libro “Il talento del cervello”, direttrice del programma di Neuroscienze dell’ospedale universitario Humanitas di Milano (già Direttrice dell’Istituto di Neuroscienze del Consiglio Nazionale delle Ricerche ). Volto noto anche per chi non è specializzato nel tema è quello di Diego Fusaro, opinionista tv, saggista e docente di Storia della filosofia all’Istituto alti studi strategici e politici di Milano. A seguire un altro personaggio noto a livello televisivo, la giornalista Veronica Fernandes, inviata della redazione esteri di RaiNews24. Il tema del suo intervento è di particolare attualità : “La guerra come metamorfosi: storie di cambiamento interiore ed esteriore”.  Chiude la mattinata di lavori Giorgio Vacchiano, Professore associato in gestione e pianificazione forestale presso l’Università Statale di Milano, studia modelli di simulazione in supporto alla gestione forestale sostenibile. È stato nominato dalla rivista Nature tra gli 11 migliori scienziati emergenti nel mondo che “stanno lasciando il segno nella scienza” e ci parlerà di cambiamento climatico. Dopo la pausa pranzo il forum riprenderà alle 14.30 nel pomeriggio, e di nuovo domenica: il programma e gli ospiti-relatori saranno resi noti nei prossimi giorni. 

Il Forum Internazionale della Formazione è un evento, ormai punto di riferimento per il settore, organizzato da Teseo, assieme al professor Alessandro Mariani dell’Università degli Studi di Firenze, e al Comune di Camaiore.

(Visitato 107 volte, 1 visite oggi)

“Quello che non dicono” [Recensione libro]

Sabato 7 ottobre torna “Sankara Fest” a Villa Carmen