Dallo scorso 1° dicembre ha preso avvio la seconda fase della sperimentazione regionale riguardante il trasporto gratuito delle persone con fragilità socio-economica che necessitano di effettuare cicli di terapie.

Nella Zona Versilia al termine di un percorso di coprogettazione è stato concordato con tutte le associazioni di volontariato aderenti di attivare un numero unico e un indirizzo mail dedicato per la prenotazione del servizio. 

Questi i riferimenti.  Telefono: 0584/1570011 dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 19; mail[email protected].  Quanto alle modalità di ottenimento del voucher si rimanda al link https://trasportosociale.ssr.toscana.it/.

(Visitato 42 volte, 1 visite oggi)

Maltempo, codice arancione per rischio idrogeologico, vento e mareggiate

Vero o sintentico? L’albero di Natale divide i toscani