Al via i corsi di formazione di Confesercenti Toscana grazie alla sua nuova piattaforma e-
learning on line che permette di ottenere gli attestati attraverso lezioni e test tutti fruibili dal
proprio smartphone o computer. Dal 18 gennaio si sono aperte quindi le iscrizioni per
quanto riguarda, ad esempio, i corsi di rinnovo o di prima formazione aziendale Haccp sia
per addetto del settore alimentare semplice che complesso: in questo caso parliamo di 8
ore per la prima formazione e 4 per l’aggiornamento, aggiornamento che per la Regione
Toscana deve avere cadenza quinquennale. Gli obiettivi del corso sono quelli di formare il
personale alimentarista sulle procedure dei metodi di autocontrollo e degli obblighi di
responsabilità dell’industria alimentare, sui rischi alimentari e sulle buone prassi igieniche
da adottare. La novità che propone Confesercenti Toscana è lo svolgimento
completamente on line dei corsi sia quello di prima formazione che quello di
aggiornamento; il partecipante, una volta completata l’iscrizione presso le sedi
dell’associazione, riceve le credenziali per collegarsi alla piattaforma ed entrare nella
sezione dedicata al proprio corso. Corso che può decidere come svolgere a livello di tempi
di collegamenti, avendo una finestra massima di 6 mesi per coprire le ore obbligatorie e
rispondere al test finale; al superamento del test conclusivo il corsista riceverà
immediatamente l’attestato di partecipazione. Per conoscere meglio tutte le nuove
opportunità formative di Confesercenti Toscana nelle provincie di Pisa, Lucca e Massa-
Carrara e per le iscrizioni ai corsi on line, basta contattare la consulente Martina Sbrana
allo 0583 1807337 oppure via mail a [email protected]. “Negli anni la
formazione aziendale ha visto numerosi cambiamenti – si legge nella nota di
Confesercenti Toscana -; in passato le tecniche di apprendimento tradizionale
richiedevano spesso l’esigenza di aule fisiche, libri di testo e lezioni frontali. Queste
tecniche stanno gradualmente cedendo il passo a modalità più moderne ed efficienti in
quanto la presenza di nuove tecnologie offre la possibilità di accedere a corsi di
formazione più flessibili e personalizzati. Con l’arrivo degli smartphone anche
l’apprendimento ha visto una vera e propria rivoluzione. Poter accedere a corsi di
formazione ovunque e in qualsiasi momento grazie al semplice utilizzo del proprio
smartphone o computer è sicuramente una delle comodità più apprezzate. Proprio
raccogliendo le richieste soprattutto dei titolari delle imprese per favorire i propri dipendenti
nel caso di aggiornamento dell’Haccp, per fare un esempio, abbiamo lanciato questa
piattaforma e-learning on line dove i partecipanti possono ascoltare ma anche riascoltare
le lezioni senza l’assillo della presenza in aula. Piattaforma che prevede una serie davvero
completa di corsi per tutte le esigenze”.

(Visitato 295 volte, 1 visite oggi)

Interventi strutturali in apicoltura, 1 milone di euro per il 2024

Sanlorenzo ‘vola’ a Miami