In via Fratti 590 una nuova attività legata ai fumetti e non solo

Il mondo dei manga sbarca a Viareggio. Ha aperto da pochi giorni (il 27 gennaio scorso, per la precisione) la prima fumetteria della zona: Starshop Viareggio.

Ad avviare e a gestire l’attività in via Fratti 590 è una giovanissima viareggina, Caterina Barsotti, 25 anni. Ha trasformato una “botta di fortuna” in un progetto per il presente e per il futuro. L’abbiamo incontrata durante una giornata di lavoro.

“Sì, questa attività esiste grazie alla mia passione, ma soprattutto – ci racconta, sorridendo – grazie ad un grande colpo di fortuna. Con il mio ragazzo ho partecipato ad una trasmissione in tv, ed abbiamo vinto un montepremi durante un programma di Tv8. Così ho deciso di investire la mia quota della somma vinta in questo negozio”.

Perché proprio Viareggio? Beh, Barsotti gioca in casa: è di Viareggio e abita a pochi passi dal negozio. Ma non solo. “Quando ho fatto richiesta a Starshop per il franchising – spiega Caterina – mi hanno risposto in tempo zero per darmi l’autorizzazione. Qui, da Pisa a Massa, mancava un punto di riferimento per gli appassionati di fumetti, una zona strategica insomma. Dai primi giorni di apertura ho già un pubblico ‘affezionato’, clienti che sono già passati 2-3 volte, l’inizio è promettente”. 

In negozio non si trovano solo manga: ci sono fumetti americani, una sala lettura con tanto di salottino, merchandising vario, dai poster agli action figures alle card e molto altro. Un piccolo angolo in cui l’appassionato si sente davvero a casa.

“Ho clienti di tutti i tipi, dai bambini di 10 anni che vengono con i loro genitori, agli adolescenti, agli over 40. Ognuno ha la sua passione, le sue richieste. Ma sono accomunati da una cosa: è gente bella, curiosa, con una certa cultura. Il mondo del manga, come quello degli anime, ha avuto un boom in Italia con il lockdown. E’ un fenomeno in costante crescita. Poi qui in Versilia, con la vicinanza di manifestazioni importanti come il Lucca Comics, fanno sì che anche chi non conosce il genere sa di cosa si parla”. 

Starshop Viareggio non vorrebbe essere solo una rivendita di fumetti. “Voglio trasformare questo angolo della città in un punto di ritrovo per chi ama il fumetto, o ne è solo incuriosito. Immagino già di organizzare eventi, mostre di disegnatori, oltre ai ‘soliti’ firma-copie. Mi sono accorta subito che chi viene qui viene per acquistare, è vero. Ma anche per scambiare un’opinione con me, conoscere qualche novità. E’ il bello di questo lavoro”. 

A StarShop Viareggio e Caterina Barsotti auguriamo tanta fortuna ! 

(Visitato 2.375 volte, 1 visite oggi)

Sanlorenzo ‘vola’ a Miami

Sicurezza digitale: libertà e affidabilità online con VPN gratuite