La perdita per Lucca dell’editrice Maria Pacini Fazzi è un momento che colpisce tutta la comunità culturale lucchese e non solo.

Raggiunto dalla notizia Marco Lucchesi – originario di Massarosa – uno dei più noti personaggi della scena culturale mondiale e Presidente della Biblioteca Nazionale del Brasile, ha voluto inviarci il suo saluto commosso per la scomparsa di un’amica ed editrice dei suoi libri in lingua italiana.

marco Lucchesi
marco Lucchesi

Le parole di Marco Lucchesi su Maria Pacini Fazzi

“Lucca perde non solo uno dei suoi più grandi cittadini, ma forse il suo ultimo mito, ci racconta Lucchesi.
Io perdo una grande amica, una grande editrice, una profonda conversazione legata alla città e ai tanti affetti di questi ultimi anni. 

Il mio debito con lei è enorme, sicuramente non più grande di quello di Lucca e dell’Italia nei suoi confronti. La signora Maria Pacini Fazzi ha materializzato il suo amore per Lucca come chi scrive una lunghissima lettera d’amore, di adesione, di appartenenza. 

Così vedo la sua casa editrice, un’eredità che illumina Lucca in tutti i suoi aspetti, in tutte le sue grandezze storiche, geografiche e culturali.

La signora Maria Pacini Fazzi ha aperto una strada che non esisteva prima di lei e che dovrà continuare ad arricchirsi, guidata dal suo spirito generoso, fraterno e luminoso. 
Non trovo le parole esatte, ma le parole determinano il destino di una grande amicizia e il rapporto centrale col territorio.

La signora Maria Pacini Fazzi è a suo modo una poeta di Lucca, perché nel senso attivo ha saputo cogliere l’essenziale e trasfigurare l’essenziale nei libri tanti e nella polifonia che ha saputo raccogliere e diffondere in Italia e in tutto il mondo.

Io mi trovo a quasi 10.000 chilometri da Lucca, esattamente a Rio de Janeiro, e sono commosso di questa perdita, saluto i figli Francesca e Pietro. Da queste mura invisibili che ci raccolgono e che vanno al di là dell’oceano e arrivano alla città di Rio de Janeiro, in questa grande comunità invisibile, abbraccio la mia grande amica ed editrice”.

Un messaggio di cordoglio al quale si associa tutta la redazione di Versiliatoday.

(Visitato 108 volte, 1 visite oggi)

Toscana: Marchio patrimonio Europeo per Parco pace Sant’Anna Stazzema

“L’Artefice Viola”: dal dolore alla partecipazione, una storia che fa la differenza.