Partono lunedì i lavori per il nuovo parcheggio in via Fondi a Camaiore: una nuova ampia area parcheggio appena fuori dal Centro Storico, con una capienza stimata di 100 auto.

Il nuovo parcheggio, con sosta gratuita, rappresenta di fatto anche un’importante riqualificazione urbana: l’area è ad oggi sterrata, e viene saltuariamente utilizzata per la sosta delle auto specialmente durante eventi o manifestazioni ma senza essere regolamentata da stalli o corsie di transito. Dopo i lavori, il parcheggio, oltre a presentarsi ordinato e abbellito con nuove alberature, si allaccerà naturalmente con quello di Piazza Elsa Morante (comunemente “parcheggio di Sem”), che ha l’accesso dal Viale Oberdan, andando a creare un’unica grande area di sosta funzionale al Centro Storico e alle aree limitrofe.

Oltre ai suddetti posti auto, il parcheggio verrà dotato di una nuova area camper attrezzata che ospiterà fino a 12 veicoli.

Si tratta di un investimento da 600 mila euro. “Un’opera pubblica estremamente necessaria per rispondere alle esigenze di parcheggio di tutta la comunità di Camaiore – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Graziano Dalle Luche -. Stiamo continuando a mettere in campo importanti investimenti sostanziali per ridisegnare il territorio comunale, le sue funzioni e i suoi servizi pubblici, migliorandone la vivibilità quotidiana. Con questo progetto, oltre a riqualificare un’area adesso in degrado, riusciamo a sviluppare e semplificare in modo netto le possibilità di fruizione e accesso del Centro Storico”.

Il nuovo parcheggio, poi, verrà provvisto della dotazioni logistiche necessarie ad accogliere l’eventuale mercato rionale settimanale in caso di necessità di spostamento – in occasione, ad esempio, di eventi in Centro –, senza quindi tornare ad interrompere il traffico sul Viale Oberdan.

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)

Rara orchidea fiorisce nel giardino della scuola di Capezzano

50’ SAPORETTI, partono le iniziative per celebrare l’anniversario dei 50 anni dalla morte del pittore