a Polizia di Stato ha denunciato un cittadino rumeno di 33 anni per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere.


Nel pomeriggio di ieri 30 maggio, personale del Commissariato di P.S. di Forte dei Marmi, è intervenuto presso il parcheggio di un supermercato di Seravezza a seguito di una segnalazione di un cittadino che aveva assistito ad un dialogo fra due uomini, uno dei quali proferiva pesanti minacce, brandendo una catena, nei confronti dell’altro che stava chiedendo l’elemosina, dicendogli “vai da un’altra parte qui non puoi stare sennò ti faccio fuori. Vuoi vedere cosa ho e cosa ti faccio?”.

Giunta immediatamente sul posto, la Volante ha individuato, nei pressi del supermercato, il presunto autore delle minacce, che da un sommario controllo risultava essere effettivamente in possesso di una catena di circa ½ metro, prontamente sequestrata.


Il soggetto, un cittadino di nazionalità rumena residente in Seravezza, di 33 anni, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona è stato quindi condotto presso il Commissariato di Forte dei Marmi dove è stato denunciato a piede libero per minacce aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

(Visitato 130 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 31-05-2024


Ricercato per violenza sessuale, arrestato in Versilia

Uso abusivo dell’acqua negli stabilimenti balneari, scoperta evasione da oltre 1 milione