Usciamo a leggerci una roba? È il Book Party, l’originale invito che la Fondazione Terre Medicee e la Biblioteca comunale Sirio Giannini rivolgono a quanti sono appassionati di lettura e condivisione.

Il primo dei tre appuntamenti è in programma venerdì 14 giugno alle ore 18.00 nel giardino di Palazzo Mediceo. Per partecipare è sufficiente portare con sé un libro e un telo, silenziare il cellulare, prendere posto sul verde prato antistante il Palazzo e mettersi a leggere in silenzio, immersi in questo incantevole scenario.Un’ora di lettura, a contatto con la natura e contornati dalle montagne che si stagliano nel cielo azzurro. Alle ore 19.00 si chiude il proprio libro e comincia la seconda parte di questo particolarissimo party, sorseggiando un aperitivo e condividendo con gli altri partecipanti la propria scelta di lettura.“Si tratta di un modo diverso di socializzare e di conoscere nuove persone – spiega Davide Monaco, direttore generale della Fondazione Terre Medicee -, richiamando quanti amano la lettura ma anche la condivisione con altre persone, usufruendo di questa magnifica ambientazione che favorisce senz’altro i rapporti interpersonali”.In un’epoca sempre più caratterizzata dai rapporti virtuali, con il progressivo potenziamento dei social e, di pari passo, la rarefazione degli incontri reali, ecco giungere questa proposta già molto in voga in altri Paesi e che vuole andare in controtendenza per favorire e recuperare il gusto della conoscenza diretta delle persone, condividendo alcune passioni come appunto la lettura, il contatto con la natura, la bellezza, calati nel contesto del patrimonio Unesco di Palazzo Mediceo.Una immersione nel piacere della lettura che si conclude con il rito dell’aperitivo, assieme agli altri partecipanti con i quali si condividono evidentemente alcuni interessi come, appunto, la lettura, la curiosità, la ricerca della bellezza e dello stare assieme. Mettendo per qualche ora in secondo piano il cellulare, i social e i rapporti virtuali, per valorizzare l’incontro reale con altre persone.Dopo il debutto del 14 giugno, l’iniziativa sarà ripetuta anche il 12 luglio e il 22 agosto.Si può prenotare l’aperitivo a Palazzo Mediceo inviando un messaggio WhatsApp al numero 338 5741081.

(Visitato 219 volte, 1 visite oggi)

Artigianato, al via Lucca Pottery Festival dedicato a Galileo Chini

Una “notte bianca” per i primi 40 anni del Museo dei Bozzetti