La Giunta Comunale con delibera di ieri 7 giugno, ha stabilito per l’anno 2024 una riduzione del 17% della tariffa variabile della Tari a favore delle utenze domestiche residenti per i nuclei familiari composti da almeno 4 soggetti e con unità abitative di superficie massima di 150 metri quadri.

“Come promesso nell’ultimo Consiglio Comunale – puntualizza il vicesindaco Andrea Mazzoni – in sede di approvazione delle tariffe Tari 2024, l’amministrazione è intervenuta con questa delibera, per venire incontro alle famiglie numerose in abitazioni non particolarmente grandi che, in base ai meccanismi di calcolo Arera e Retiambiente, sarebbero state penalizzate da maggiori aumenti nella tariffa variabile.”

“Abbiamo ritenuto tali incrementi tariffari iniqui e soprattutto antisociali – sottolinea Mazzoni – dato che andavano a colpire nuclei familiari più numerosi in case più piccole e quindi, proprio per venire incontro a tali famiglie, garantiremo una riduzione tariffaria importante, sostenuta da un contributo complessivo di euro 20,000 che, dalla valutazione analitica svolta dagli uffici, è sufficiente per erogare tale somma a ogni singola famiglia con almeno 4 soggetti in abitazioni fino a 150 metri quadri.”

“Ricordo che tali categorie di utenze domestiche – conclude il vicesindaco – erano le uniche che avrebbero subito un aumento importante della tariffa e che quindi, nel complesso, anche grazie a questo intervento, le tariffe saranno sostanzialmente in linea con l’anno scorso” la La riduzione avverrà automaticamente con contributo in bolletta senza necessita di presentare domanda.

(Visitato 11 volte, 1 visite oggi)

Omaggio a Eleonora Duse a Forte dei Marmi

Anche i cani si preparano all’estate… prove di salvamento in acqua