Palazzo Mediceo

Indirizzo

Viale Leonetto Amadei, 358 44047 - Seravezza

Contatti

Tel.: 0584 756046
Sito web: Palazzo Mediceo

Social

Il Palazzo Mediceo è uno degli edifici di maggiore interesse storico-culturale del Comune di Seravezza. Fu fatto costruire tra il 1561 e il 1565 da Cosimo I dei Medici, come sua residenza temporanea e come avamposto in Versilia, territorio molto conteso tra Firenze, Lucca, Pisa e Genova soprattutto per la presenza delle cave di marmo. La villa infatti è un palazzo fortificato che serviva come luogo di villeggiatura per il granduca ma poteva trasformarsi se necessario in una struttura militare difensiva, come si nota dalla sua struttura solida.

Dopo l’estinzione della casata Medicea (XVIII secolo) la villa passò ai Lorena. Il granduca Pietro Leopoldo destinò una parte dei locali per i magazzini e gli uffici amministrativi di una ferriera, ancora visibile al lato del palazzo, costruita intorno al 1786 lungo il torrente Vezza. Nel 1835, chiusa la ferriera, la villa ritornò ad essere luogo di soggiorno della famiglia granducale. Passò poi allo Stato italiano e nel 1864 venne donato al comune di Seravezza che, dopo aver in un primo tempo adibito l’edificio a carcere, lo recuperò e lo usò in seguito come sede Municipale, fino al 1966.

A partire dal 1982 il Palazzo Mediceo di Seravezza è divenuta sede di importanti esposizioni di arte moderna e contemporanea. Nel 1985 nei locali del piano terreno è stata trasferita la Biblioteca Comunale “Sirio Giannini”, dove ha sede anche l’Archivio Storico Comunale pre-unitario e post-unitario, mentre al secondo piano è stato inaugurato nel 1996 il Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica, che consta di circa duemila oggetti che si riferiscono alle attività economiche e tradizionali della Versilia Storica.

Attualmente, nelle sale del primo piano del palazzo vengono allestite numerose mostre temporanee, mentre il secondo ospita in modo permanente il Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica. Frutto di un ampio lavoro di ricerca su campo iniziato negli anni 70 del Novecento, e inaugurato nel 1996, raccoglie numerosi strumenti di lavoro e oggetti di uso quotidiano ed è arricchito da fotografie, filmati e da opere pittoriche di artisti come Hansjorg Wagner, Ernesto Treccani, Marcello Tommasi, Giuseppe Viner e Romano Cosci. Il percorso di visita si articola in 11 sale tematiche dedicate al mondo agricolo, alle attività domestiche, all’industria marmifera dal 1500 al 1800 e alle attività minerarie e metallurgiche dal 1800 al 1900 della Versilia storica; un’intera sala è dedicata alle attività didattiche rivolte ad adulti e bambini.

Di fianco al Palazzo Mediceo è visibile una cappella sconsacrata, edificata al tempo della Granduchessa Maria Cristina di Lorena e il bellissimo pozzo al centro dello splendido cortile interno, sormontato da un trofeo raffigurante una trota che una leggenda popolare vuole che sia la copia di quella pescata nel 1603 da Maria Cristina nel torrente Vezza, in prossimità della chiesa di San Paolo a Ruosina.
Tra gli edifici di pertinenza del Palazzo ci sono poi le ex scuderie Granducali, oggi adibito a teatro e cinema e il Teatro dei Costanti. A fianco del Palazzo, lato fiume, si può ammirare un interessante edificio industriale, che sorge nell’area dove erano posizionate le antiche peschiere per l’allevamento delle trote. L’immobile è stato acquistato, nel 1999, dalla società ARTCO per diventare un luogo destinato alla creazione di opere di scultura contemporanea e alla diffusione della cultura grazie all’attività della Fondazione ARKAD.

Il 23 giugno 2013, il palazzo mediceo è ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità nel “Sito seriale delle ville e giardini medicei della Toscana”.

 

(Visitato 231 volte, 1 visite oggi)

Eventi a Palazzo Mediceo

la-corazzata-potemkin-

La corazzata Potëmkin versione restaurata al Cinema Scuderie Granducali

Proseguono gli appuntamenti con i grandi capolavori restaurati nella sala del Cinema Scuderie Granducali di Seravezza (LU): La corazzata Potëmkin è il nuovo titolo presentato dalla Cineteca di Bologna nell’ambito del progetto di distribuzione dei classici Il Cinema Ritrovato, che arriva, nella versione integrale, Mercoledì 8 Novembre con ...

continua a leggere >


Il

Nov

08

Palazzo Mediceo
nati per leggere

Nuovo appuntamento con “Nati per Leggere”

Per il ciclo “Nati per Leggere” nuovo appuntamento mercoledì 25 ottobre dalle 17 alle 18 presso la sezione Ragazzi della Biblioteca Comunale “Sirio Giannini” di Palazzo Mediceo. Il Gruppo Lettori Volontari della Versilia presenta “Storie e racconti per i più piccini”, letture dedicate ai bimbi dai 3 ai 5 anni. L’ingresso è gratuito, anche per ...

continua a leggere >


Il

Ott

25

Palazzo Mediceo
120 battiti al minuto
120 battiti al minuto

Cinema Seravezza: 120 battiti al minuto

  Trama di 120 battiti al Minuto All’inizio degli anni Novanta i militanti di Act Up-Paris moltiplicano le azioni e le provocazioni contro l’indifferenza generale. L’indifferenza che circonda l’epidemia e i malati di AIDS. Gay, lesbiche, madri di famiglie si adoperano con dibattiti e azioni creative, non violente ...

continua a leggere >


Dal

Ott

19

Al

Ott

22

Palazzo Mediceo
famiglie al museo

Giornata nazionale delle famiglie al museo a Palazzo Mediceo

Anche quest’anno Palazzo Mediceo aderisce alla Giornata nazionale delle famiglie al museo, promossa per favorire una gioiosa e divertente fruizione delle bellezze artistiche e la scoperta del territorio da parte dei più piccoli e delle loro famiglie. L’appuntamento è per domenica 8 ottobre con l’evento dal titolo “L’arte che unisce”, a cura di ...

continua a leggere >


Il

Ott

08

Palazzo Mediceo

Presentazione di libri di Silvia Tamberi

Venerdì 6 ottobre alle 18.30 presso la Sala Narrativa della Biblioteca Comunale Sirio Giannini a Palazzo Mediceo si terrà la presentazione dei libri “Quello che mai” e “Vita da insegne” di Silvia Tamberi. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Promozione e alla Valorizzazione del Territorio del Comune di Seravezza, ...

continua a leggere >


Il

Ott

06

Palazzo Mediceo

Doppia presentazione a Palazzo Mediceo per la scrittrice Silvia Tamberi

Venerdì 6 ottobre alle 18:30 presso la Sala Narrativa della Biblioteca Comunale Sirio Giannini a Palazzo Mediceo si terrà la presentazione dei libri “Quello che mai” e “Vita da insegne” di Silvia Tamberi. A presentare l’autrice sarà Vanessa Bertonelli, consigliere incaricato alle Pari Opportunità del Comune di Seravezza. ...

continua a leggere >


Il

Ott

06

Palazzo Mediceo
jonas-carpignano

Al Cinema Scuderie una retrospettiva su Jonas Carpignano

Non solo grandi classici restaurati: al cinema Scuderie a Seravezza (LU) arriva, da Giovedì 5 a Domenica 8 Ottobre, una retrospettiva dedicata al giovane regista italo-americano Jonas Carpignano, il cui film “A ciambra” è stato recentemente scelto per rappresentare l’Italia ai prossimi Premi Oscar.  Classe 1984, madre ...

continua a leggere >


Dal

Ott

05

Al

Ott

08

Palazzo Mediceo
blow up

“Blow Up” di Antonioni al Cinema Scuderie

Secondo appuntamento della stagione con i grandi capolavori restaurati al Cinema Scuderie di Seravezza (LU): Mercoledì 4 Ottobre -spettacolo unico alle 21:15, introdotto da Gabriele Baldaccini- arriva BLOW-UP, film manifesto degli anni Sessanta, scritto e diretto da uno dei registi italiani più amati al mondo, Michelangelo Antonioni. A dieci ...

continua a leggere >


Il

Ott

04

Palazzo Mediceo