VIAREGGIO. Tia troppo alta, la città insorge.

 E’ la Commissione Varignano a dirsi “molto rattristata nel vedere gli enormi rincari inerenti la tassa di igiene ambientale. Ci chiediamo – aggiunge il comitato – le ragioni reali che giustificano un tale aumento. Ci domandiamo se, come dicono alcuni, gli aumenti della TIA andranno a coprire altri capitoli di bilancio che magari risultano scoperti”.

 Dura la critica della commissione. “L’ Amministrazione conosce gli effetti che la finanziaria del Governo apporterà realmente alle famiglie che risiedono nella nostra città? Non sono sufficienti? Non si vorrà ogni anno apportare dei rincari di questi livelli solo per mantenere lo status quo? Non è più tollerabile: servono, come abbiamo sempre detto, nuove idee ed una nuova immagine forte per la nostra città”.

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)
TAG:
commissione varignano Comune lunardini rifiuti tasse tia viareggio

ultimo aggiornamento: 01-02-2012


IDV: “RIFIUTI, RIPARTIAMO DA DIFFERENZIATA E PORTA A PORTA”

PD: “IL PDL ANTEPONE IL PROPRIO INTERESSE A QUELLO GENERALE”