MASSAROSA. E’ stato rinnovato il direttivo e la presidenza dell’associazione ‘Arte Ristorazione Accoglienza’ (A.R.A) di Massarosa.

 “Lunedì 6 febbraio – sottolinea l’assessore alle attività produttive e al Turismo Federico Pierucci – si è svolta l’assemblea dell’associazione che aveva all’ordine del giorno il rinnovo del direttivo e l’elezione del nuovo presidente. Solo oggi, espletate le formalità, la presidente ed una delegazione del direttivo hanno incontrato il Sindaco Mungai”.

 “E’ stato un incontro estremamente cordiale – continua il sindaco Franco Mungai – nel quale si è rimarcato l’impegno di tutti per creare una rete di ospitalità adeguata a quanto il nostro territorio può offrire, mi complimento per il nuovo incarico augurando al nuovo presidente e a tutto il direttivo un buon lavoro nei mesi futuri”

 All’incontro erano presenti Roberta Gemelli, Presidente, Franco Mariani, Vice presidente, Antonietta pozzi, Segretaria dell’Associazione, e Federico Salvetti, Tesoriere. Fanno inoltre parte del direttivo: Studiati Berni Piero (Presidente uscente), Paolo Salvetti, Simi Francesco, Donatella Pancaccini, Elena Pecchioli, Paolo Francesconi, De Bilio Massimo, Boccolini Mirella, Dix Lewis Nicola.

La nuova presidente è la Sig.ra Roberta Gemelli titolare di un B&B a Bozzano che ha accolto questo impegnativo incarico con estremo entusiasmo e disponibilità, supportato comunque da un direttivo che ha già lavorato egregiamente in questo ultimo anno. “E’ intenzione dell’amministrazione – conclude Pierucci – programmare, nel più breve tempo possibile, nuove iniziative e strategie per l’ulteriore sviluppo di un settore che in questi ultimi anni ha dimostrato , nonostante la crisi, una crescita decisa in controtendenza con molte altre aree della Versilia e della Provincia di Lucca”.

(Visitato 144 volte, 1 visite oggi)
TAG:
accoglienza ARA massarosa ristorazione turismo

ultimo aggiornamento: 14-02-2012


ADDIO CAVANIS, IL FESTIVAL VEGAN SI SPOSTA AL MEDICEO DI SERAVEZZA

L’OROLOGIO SUL MUNICIPIO HA RIPRESO A CONTARE LE ORE