CAMAIORE. La coalizione si ricompatta. Questa sera (24 febbraio) Pdl, Udc, Cittadini al Governo, Lega Nord, La Destra e tutte le altre forze politiche e civiche che sostengono Alberto Matteucci sindaco si sono riunite. Definendo slogan, campagna mediatica e sede elettorale.

Partiamo da quest’ultima. La sede dell’intera colazione da qui a maggio sarà quella del Pdl, in via di Mezzo. Una decisione condivisa da tutti i partiti e movimenti civici per la sua posizione in pieno centro a Camaiore. Ma non solo. Forse anche per motivi “scaramantici”: quella è la stessa sede scelta dal candidato sindaco che alle ultime elezioni risultò vincente, quella di Giampaolo Bertola (nel 2002 e nel 2007).

La riunione inoltre è servita ad individuare un comitato elettorale, con la partecipazione di personaggi di tutte le forze della coalizione. Un comitato che ha subito definito anche le prossime mosse della campagna elettorale: i manifesti che a breve troveremo in città riporteranno ancora il volto e il nome di Matteucci, come ora, ma saranno accompagnati da slogan ben precisi sui diversi settori amministrativi, ossia lavori pubblici, ambiente, sviluppo, turismo, e via dicendo.

A breve inoltre sarà definito un calendario dettagliato di tutti gli incontri pubblici di Alberto Matteucci. Ogni gruppo politico organizzerà i propri, con i simpatizzanti e gli iscritti, che poi confluiranno in un unico calendario di appuntamenti.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

TELE NUOVI ORIZZONTI: COMPLOTTO POLITICO O GUAIO TECNICO?

DEL DOTTO (PD): “GRAVE AVER PERSO IL FESTIVAL VEGAN”