VIAREGGIO. Sono Gian Carlo Iannela e Nino Sergiampietri ad ironizzare sulle dimissioni presentate dal consigliere Renzo Pieraccini.

“In merito alle ventilate dimissioni (che non saranno mai realmente date) del consigliere Renzo Pieraccini eletto nel 2008 all’interno della propria lista e rapidamente passato al Pdl nel corso dell’estate 2008 – scrive Vivere Viareggio – noi comunichiamo che, qualora venisse restituito al proprio gruppo il posto in Consiglio Comunale spettante di diritto e finora abusivamente ricoperto dal suddetto consigliere, avrà nel corso di tutte le votazioni cui sarà chiamato a partecipare come unico obiettivo quello di far cadere immediatamente questa incommentabile giunta”.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)

MOVIMENTO CITTADINO: “NO ALLA TASSA DI SOGGIORNO”

DEL DOTTO PRESENTA IL PROGRAMMA. LA BENEDIZIONE DI ROSSI E BACCELLI.