STAZZEMA. Il Comune di Stazzema ha installato tre telecamere nelle vicinanze dell’istituto comprensivo “Martiri di Sant’Anna” di Pontestazzemese che consentiranno una maggiore sorveglianza sulla scuola di recente oggetto dell’incursione di alcuni soggetti che hanno imbrattato la scuola con scritte.

“È una misura che volevamo assumere da un po’ di tempo – commenta l’assessore alla pubblica istruzione e al patrimonio, Egidio Pelagatti – e che abbiamo messo in atto nei giorni scorsi per aumentare la sorveglianza sulla nostra scuola di Pontestazzemese che ha un unico punto di accesso che in questo modo riusciremo a monitorare in maniera costante.

“Credo che abbiamo il dovere di proteggere anche in questo modo la nostra scuola che si trova un po’ defilata e che rischia di essere oggetto di raid di imbrattatori.

“La sorveglianza sull’accesso alla rampa della scuola consente di avere anche una panoramica sul parcheggio sottostante con un beneficio in termini di sicurezza per tutta la frazione di Pontestazzemese.

“Con una piccola risorsa che siamo riusciti a reperire abbiamo risposto a questa esigenza sentita da tempo nella nostra Comunità e che ci era stata richiesta anche dalle istituzioni scolastiche”.

(Visitato 33 volte, 1 visite oggi)

OSPEDALE VERSILIA, ARRIVANO I LIBRI IN PEDIATRIA

FORMAZIONE PROFESSIONALE: CORSI PER BADANTI E ASSISTENTI FAMILIARI