Vaccino Papilloma virus per donne adulte - Asl, Salute Versiliatoday.it

Vaccino Papilloma virus per donne adulte

Per combattere il Papilloma Virus l’ Azienda USL 12 di Viareggio ha autorizzato la somministrazione in copagamento del vaccino anti papilloma virus (HPV) per le donne adulte in età fertile per un costo pari a 66 euro a dose (il costo reale ammonterebbe a più di 100 euro a dose). Come è noto il vaccino anti-HPV è efficace per la prevenzione del carcinoma della cervice uterina.

Il vaccino contro il Papilloma Virus è stato autorizzato solo nel 2006. EMEA (European Medicines Agency) promette un’ottima (anche se non assoluta) protezione dal cancro al collo dell’utero HPV-dipendente: il vaccino contro le infezioni da Papilloma virus, non obbligatorio, è gratuito per le bambine che hanno compiuto il 12° anno d’età e le rende immuni sia dalle infezioni da Papilloma virus di tipo 6, 11, 16 e 18, che dalle lesioni da essi provocate.

L’età migliore per sottoporsi alla vaccinazione è tuttora oggetto di dibattito: alcuni ritengono che il vaccino dovrebbe essere somministrato entro i 9 – 11 anni, dunque prima dell’inizio dell’attività sessuale. Infatti, come sappiamo, il Papilloma virus può essere trasmesso pressoché esclusivamente tramite un rapporto sessuale; pertanto, l’efficacia del vaccino verrebbe annullata se assunto dopo aver già contratto il virus. Tuttavia, altri ricercatori ritengono che le ragazze possano sottoporsi alla vaccinazione anche a 16 anni, fino ai 25, età in cui la donna dovrebbe iniziare a sottoporsi a regolari controlli ginecologici di routine (PAP-test) ogni tre anni.
Secondo il pensiero di altri, vaccinare una bambina contro il Papilloma virus già a 9 anni potrebbe essere visto come una sorta di stimolo o di invito ad iniziare la vita sessuale precocemente.

Il vaccino anti HPV esercita al massimo la propria efficacia anche tra le donne di età compresa tra i 26 ed i 45 anni; d’altronde, i meccanismi che regolano il sistema immunitario sono pressoché identici in tutte le età (chiaramente, in assenza di alterazioni del sistema immunitario).

Il vaccino anti HPV è utilizzato esclusivamente a finalità profilattiche, nel senso che il farmaco NON agisce nel caso la donna abbia già contratto il virus.

Dal 2008 in Italia vengono vaccinate ogni anno gratuitamente le bambine adolescenti dodicenni. In Toscana ad oggi la campagna vaccinale è stata estesa alle coorti dal 1993 al 2001.

Costo vaccino HPV

Vista l’importanza di questo mezzo di prevenzione, si è ritenuto opportuno renderlo disponibile anche alle donne adulte in età fertile, 18 – 45 anni, non raggiunte  dalla vaccinazione gratuita, utilizzando la formula della compartecipazione al costo (co-payment). Il ciclo vaccinale è di tre dosi.

La prestazione viene garantita su appuntamento, dalla U. F. Igiene e Sanità Pubblica nel presidio del Dipartimento di Prevenzione:

 

Pietrasanta

Ambulatorio vaccinazioni adulti

via Martiri di Sant’Anna, 12 – telefono 0584.6058849 / 6058921

Lunedì, Mercoledì e Venerdì- ore 8.30 – 9.30 su appuntamento

 

(Visitato 204 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-03-2012 15:41