PIETRASANTA. Un ventenne di Lammari (Lucca), S.L. le sue iniziali, è stato operato stamani all’ospedale Versilia, dove gli è stata asportata la milza in merito a ferite riportate la notte scorsa.

L’episodio è successo poco prima delle quattro: una aggressione avvenuta da parte di altri coetanei. Il ragazzo, stando alla ricostruzione dei Carabinieri intervenuti sul posto che stanno ascoltando vari testimoni, era in compagnia di alcuni amici quando per futili motivi sarebbe stato aggredito con calci e pugni da alcuni, coetanei, nel piazzale antistante la discoteca Bussola alle Focette. Da una prima ricostruzione dei militari sembrerebbe che gli aggressori fossero giovani che risiedono in Versilia.

Una volta trasferito in ambulanza all’ospedale Versilia le condizioni sono peggiorate tanto che i medici hanno ritenuto di intervenire chirurgicamente per l’asportazione della milza.

I carabinieri in base alle testimonianze dei presenti all’episodio potrebbero giungere piuttosto rapidamente all’identificazione degli aggressori, che non avrebbero comunque utilizzato oggetti contundenti per colpire il ragazzo.

(Visitato 41 volte, 1 visite oggi)

CASO ASL, LA REGIONE BLOCCA LA DITTA INDAGATA

VIAREGGIO COLPITO A FREDDO: LA PRO VERCELLI PASSA AI “PINI”