VIAREGGIO. Se è salvo lo deve ad una donna ed ai carabinieri, che stamani poco prima delle cinque hanno notato un uomo di 37 anni – che soffre di crisi depressive – che si trovava lungo i binari in attesa probabilmente dell’arrivo di un treno, nei pressi della stazione di Torre del Lago.

La donna, che stava andando al lavoro, ha allertato i carabinieri che sono giunti sul posto ed hanno convinto l’uomo ad abbandonare i binari. Nel frattempo era stata allertata una ambulanza del 118 che ha accompagnato l’uomo all’ospedale Versilia dove è stato ricoverato in osservazione nel reparto di psichiatria.

(Visitato 14 volte, 1 visite oggi)

UCCISO UN CAGNOLINO DI QUATTRO MESI. NON È IL PRIMO CASO

VIP&VERSILIA: VITO&SABRINA, COCCOLE IN VERSILIA PER LA COPPIA PIU’ BELLA DEL GF12