LUCCA. Il PM Antonio Mariotti ha chiesto, al termine dell’udienza di oggi presso il  Tribunale a Lucca, la condanna a quattro ani per bancarotta fraudolenta per l’assessore alla polizia municipale del Comune di Viareggio, Athos Pastechi.

Il Pm ha anche chiesto tre anni di reclusione per gli ex amministratori della ditta Team Fish, Giovani Ciocia e Giuseppina Valenti.

Secondo l’accusa Pastechi sarebbe stato il titolare della società dichiarata fallita dal Tribunale, che avrebbe usato come scatola vuota per i propri affari.

(Visitato 117 volte, 1 visite oggi)

SCRUTATORI A CAMAIORE. ECCO NOMI E COGNOMI

PASSEGGIATA A RISCHIO ALLAGAMENTO