VIAREGGIO. Il capitano del Viareggio Lorenzo Fiale non ce l’ha fatta a scendere in campo nella partita più importante della stagione. Era capitato anche l’anno scorso contro il Cosenza in una dalle due gare dei play-out.

Ha sofferto in un angolo dello stadio ed ha fumato dopo la rete del vantaggio del Monza. Adesso, visto, che è in scadenza di contratto rimarrebbe volentieri in bianconero per chiudere, come ha detto in più di una circostanza, la carriera con questa maglia.

Non ci sono ancora notizie ufficiali, però Lorenzo al termine delaa partita era sorridente, prima per la salvezza della squadra e poi chissà che non abbia avuto almeno qualche segnale da parte della dirigenza.

In tal senso si erano già mossi sia il direttore sportivo, Giovanni Dolci, che il direttore generale, Beppe Vannucchi. E pensare che Agenore Maurizi, il primo allenatore delle zebre, aveva fatto capire che l’ex Panariello fosse migliore del capitano.

(Visitato 12 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio dolci fiale maurizi monza panariello play-out viareggio

ultimo aggiornamento: 28-05-2012


VIAREGGIO, STEFANO DINELLI OSPITE DI NOITV

PIERO TOSI SI RIVOLGE AI TIFOSI DEL FORTE: “SCUSATEMI, MA LE PAROLE DI LUNARDINI SONO STATE UNA PRESA IN GIRO”