VIAREGGIO. Se anche Filippo Raffaelli – il vate del calcio versiliese – si lascia andare ad un’esultanza quasi smodata, allora si capisce la portata dell’impresa del Viareggio, che alza al cielo la Coppa Italia di beach soccer sulla spiaggia di casa.

I bianconeri – spinti da un pubblico che per l’occasione tira fuori un tifo infernale, con Gianni Muzio a istigare i “suoi” uomini con cori e canzoni del Carnevale – battono 8-7 il Catania in una partita da infarto.

Più forti di alcuni evidenti errori arbitrali, più forti di un avvio devastante degli etnei – capaci di portarsi sul 4-1 – Marinai e compagni trovano la forza per rialzare la testa e di andare a segno cinque volte di fila, ribaltando il punteggio come un calzino.

La partita non sembra certo uno spot per il beach soccer tutto bollicine e acrobazie, ma è piuttosto un continuo incrociarsi e scontrarsi di nervi, con l’arbitro che tira fuori due volte il rosso (per Ramacciotti e Platania) e cinque volte il giallo.

Gori – come ieri (2 giugno) in semifinale col Terracina – cala il poker personale, mentre Simone Marinai, da capitano che si rispetti, dà il suo contributo con una doppietta. I sigilli di Florio e Di Palma completano l’opera.

Il Catania ha comunque il merito di tenere in equilibrio sino al termine la sfida, con Belchior che fa tutto da solo e trova nel finale una doppietta che tiene tutti col fiato sospeso, fin quando l’arbitro fischia per tre volte, dando il là alla festa, incontenibile, dei bianconeri, che alzando gli occhi verso il cielo, hanno trovato il volto felice del loro amico Matteo Valenti, che avrà sicuramente gioito per questo trionfo, troppo bello per essere vero.

+ ascolta le audio interviste dei protagonisti

CATANIA-VIAREGGIO 7-8

CATANIA: Bua, Rafinha, Fazio, Franceschini, Platania, Juninho, Zagami, Bosco, Belchior, Fred, Tedeschi, Caruso. All. Belluso.

VIAREGGIO: Carpita, Romanini, Ramacciotti, Di Tullio, Sim. Marinai, Florio, Gori, Ste. Marinai, Valenti, Di Palma, Marrucci, Battini. All. Santini.

Arbitri: Polito di Aprilia e Balacco di Padova.

Reti: 5′ pt Fred (C), 5′ pt Gori (V), 5′ pt Belchior rig. (C), 7′ pt Juninho (C), 3′ st Belchior (C), 5′ st Gori (V), 12′ st Sim. Marinai rig. (V), 12′ st Di Palma (V), 2′ tt Florio (V), 3′ tt Sim. Marinai (V), 3′ tt Platania (C), 5′ tt Gori (V), 7′ tt Gori (V), 10′ tt Belchior rig (C), 12′ tt Belchior (C).

Note: parziali 3-1, 4-4. Espulsi Ramacciotti (V) e Platania (C). Ammoniti Marrucci (V), Rafinha (C), Di Tullio (V), Valenti (V), Fred (C).

(Visitato 63 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer catania coppa italia gori marinai santini valenti viareggio

ultimo aggiornamento: 03-06-2012


GLI ALLIEVI DEL VIAREGGIO ACCEDONO ALLA FASE FINALI BATTENDO AI RIGORI IL LECCO. PAURA PER CINQUINI

VIAREGGIO BEACH SOCCER, LE AUDIO-INTERVISTE DELLA VITTORIOSA FINALE DI COPPA ITALIA