"LE MULTE SONO CALATE". MUNGAI REPLICA A VERSILIATODAY E ACCUSA LA STAMPA - Comune Massarosa, COMUNI, Cronaca, La voce degli Enti Versiliatoday.it

“LE MULTE SONO CALATE”. MUNGAI REPLICA A VERSILIATODAY E ACCUSA LA STAMPA

(foto Pomella)
(foto Pomella)

 MASSAROSA. Sei multe per autovelox dall’inizio del 2012 ad oggi e 780 verbali per divieto di sosta – una media di 5 al giorno – elevati su tutto il territorio comunale. “Queste le cifre fornite dal Comando di Polizia Municipale per contrastare, a fatti e non solo a parole, quanto sostenuto dall’articolo di ieri”.  Lo scrive il sindaco Franco Mungai, in replica alla segnalazione fatta ieri da VersiliaToday.

“I fatti dimostrano – spiega – che non ci sono state, né ci sono vessazioni da parte degli agenti verso gli automobilisti. Sei multe per autovelox in quasi sei mesi non mi pare una cifra spropositata, anzi, direi proprio il contrario, come non lo è che in tutto il territorio comunale, in un giorno, si facciano 5 multe per divieto di sosta”.

 “Anche per quanto riguarda i controlli sui tagliandi delle assicurazioni, a prescindere dal fatto che qualsiasi veicolo, anche se in sosta su area pubblica come un parcheggio, deve avere l’assicurazione a vantaggio della sicurezza di tutti (cosa mai messa in discussione nell’articolo, ndr), nel 2012 i verbali sono stati 25. Un numero questo elevato che deve far meditare sulla gravità del problema che va pertanto attentamente prevenuto e osservato. Un aspetto sul quale abbiamo focalizzato l’attenzione in relazione alle gravissime ripercussioni che la circolazione di un mezzo senza la copertura assicurativa può generare su ciascun di noi.

(foto Pomella)
(foto Pomella)

 “Contestazioni come quelle riportate sull’articolo non aiutano certo il rapporto dei cittadini con gli operatori, ma semplicemente delegittimano la corretta azione di controllo portata avanti dagli agenti. Infine – precisa ancora Mungai – a ulteriore riprova che non vi è nessuna intensificazione dell’azione repressiva, ci sono le cifre: gli introiti derivanti da multe ad oggi sono poco meno di quelli del 2011. In un clima di esasperazione come quello di adesso – conclude Mungai – dare messaggi così chiaramente infondati e forvianti può ingenerare situazione di conflittualità che non giovano a nessuno”.

 Come sempre abbiamo fatto riportiamo integrale il comunicato del sindaco Mungai. Una cosa però non lasceremo passare, né ora, né mai. VersiliaToday non ha mai dato “messaggi infondati e fuorvianti”, né ha mai cercato di “ingenerare situazioni di conflittualità”. VersiliaToday ha solamente dato spazio a proteste e lamentele di diversi cittadini e commercianti su questo tema (evitando di dire, nell’articolo precedente, che tra le lamentele registrate ci sono anche quelle di alcuni amministratori di Massarosa). VersiliaToday ha solo portato alla luce, e denunciato, una tensione che evidentemente già esiste, e non da ieri. Ma se si pensa di scaricare le responsabilità dei fatti solo su chi ne scrive, si faccia pure…

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-06-2012 15:44