BLOCCATI SULLA PARETE DEL MATANNA. RECUPERATI DAL SOCCORSO ALPINO TRE RAGAZZI - Cronaca, Top news Versiliatoday.it

BLOCCATI SULLA PARETE DEL MATANNA. RECUPERATI DAL SOCCORSO ALPINO TRE RAGAZZI

STAZZEMA.  Tre ragazzi di Lucca di età compresa fra i 20 e 25 anni sono stati recuperati dal soccorso alpino di Querceta e da un elicottero che è stato fatto intervenire nel tardo pomeriggio, prima che facesse buio, in Alta Versilia  sulla parete del Monte Matanna.

I tre ragazzi stavano scendendo sulla parete denominata “via Annalisa” quando si è incastrata una fune bloccando il loro movimento. Con i telefoni cellulare, grazie alla copertura presente su tutto il territorio, anche in alta quota, sono riusciti ad avvertire il soccorso alpino.

Una squadra è partita da Querceta a piedi, il caposquadra Michele Salvadorini si trovava al Cinquale e a bordo dell’elicottero prima che facesse buio hanno raggiunto i tre giovani riuscendo a localizzarli in tempi brevi riuscendo così a recuperarli. E’ stata una operazione che per fortuna si è conclusa appena in tempo prima che calasse la luce e in quel caso avrebbe senza dubbio complicato le operazioni di soccorso.

Si è trattato di un inconveniente che per coloro che vanno in montagna può verificarsi. Ancora una volta la professionalità degli operatori del scorso alpino ha permesso che tutto potesse concludersi nel migliore dei modi.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-06-2012 23:51