(foto lnd.it)

VIAREGGIO. L’unione fa la forza. E quando Gori – stavolta a segno “solo” una volta – non fa il fenomeno, i compagni dimostrano di saper vedere bene la porta, contribuendo al terzo successo del Viareggio – a Lignano Sabbiadoro, 8-3 contro il Friuli – in altrettante gare del girone centro-nord della Serie A di beach soccer.

Una gara non semplice per i bianconeri, specie nel primo tempo, quando hanno dovuto far fronte alla coriacea resistenza dei padroni di casa, che avevano ribaltato l’iniziale gol di Gori, portandosi persino in vantaggio. Ma Ramacciotti, trovando la rete del 2-2, ha rimesso le cose a posto.

Le cose, a quel punto, si sono messe nettamente meglio per la squadra di Santini, con “Jeky” Valenti che si è inventato un gol dei suoi e con Marrucci ed addirittura il portiere Battini che hanno spento le velleità di gloria del Friuli, alimentate inutilmente da Taviani allo scadere del secondo tempo.

Nella terza ed ultima frazione ci hanno pensato Di Tullio, ancora Valenti, e Gianni Florio a fissare il punteggio sull’8-3, col Viareggio che domani (28 giugno) affronterà la Colosseum – vittoriosa 4-3 sulla Sambenedettese – nel match che vale il primato del girone.

VIAREGGIO-FRIULI 8-3

VIAREGGIO: Carpita, Ramacciotti, Valenti, Sim. Marinai, Ste. Marinai, Di Tullio, Florio, Gori, Bicchi, Marrucci, Pacini, Battini. All. Santini.

FRIULI: Vasku, Celanti, Casarsa, Damiani, Taviani, Imazio, Zentilin, Besic, Dessì, Longo, Sech. All. Casarsa.

Arbitri: Picchio di Macerata e Pizzol di San Donà di Pave.

Reti: 1′ pt Gori (V), 2′ pt Imazio (F), 3′ pt Longo (F), 3′ pt Ramacciotti (V), 1′ st Valenti (V), 7′ st Marrucci (V), 7′ st Battini (V), 12′ st Taviani (F), 1′ tt Di Tullio (V), 9′ tt Valenti (V), 12′ tt Florio (V).

Note: parziali 2-2, 5-3. Ammoniti Vasku (F) e Gori (V).

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

NICOLA VIZZONI A CACCIA DI UN’ALTRA MEDAGLIA EUROPEA PRIMA DI PENSARE ALLE OLIMPIADI

L’ESPERIA VIAREGGIO ORGANIZZA IL PRIMO JUVENTUS OPEN DAY