Questa mattina nella sede versiliese del Pd, gran parte della nuova generazione del partito si è espressa a favore della candidatura di Pierluigi Bersani presidente del consiglio.
L’uscita ufficiale a pochi giorni dall’altra dichiarazione di alcuni giovani esponenti del Pd in favore di Matteo Renzi e della nascita dei comitati promotori per il sindaco di Firenze. Davanti al pubblico delle occasioni importanti, ma questa volta tutti under 40 – si nota infatti la totale mancanza dei vertici storici del PD – l’assessore alle attività produttive, turismo e politiche giovanili del comune di Massarosa Federico Pierucci introduce e legge il documento in favore della candidatura di Bersani:

“Il Partito Democratico è l’unica formazione politica nel panorama italiano che ha dimostrato, anche alle ultime elezioni amministrative, di aver mantenuto credibilità e consenso da parte dei cittadini. Il sostegno manifestato al Governo Monti, nella fase di avvio e poi nell’approvazione dei provvedimenti che stanno portando l’Italia a riacquistare dignità in sede europea e nel mondo, hanno reso il PD una forza credibile, seria e di governo.

Numerosi sono stati i provvedimenti con i quali il Partito ha inciso profondamente nell’azione di Governo, un Governo che non è sicuramente quello che avremmo preferito ma è stata una risposta seria alla pressione dei mercati, alla speculazione, e soprattutto ha posto fine all’era berlusconiana responsabile di aver spinto il paese sull’orlo del baratro.

Il PD si è fatto promotore sulla scena nazionale di temi fondamentali quali il rilancio dell’integrazione europea, il lavoro, l’economia, il welfare, i diritti civili, la sostenibilità ambientale, la fine della lottizzazione in RAI, e, soprattutto, il principio sacrosanto in base al quale una società può reggersi solo se dimostra un’attenzione forte e convinta alle fasce più deboli del paese.

Il Governo della destra ci ha consegnato un paese in cui la forbice tra ricchi e poveri si è ulteriormente allargata e dove si è assistito alla progressiva scomparsa della classe media, quella classe media che, in un tempo non lontano, è stata uno degli assi portanti della società italiana.
Si è scelto consapevolmente, a partire dal 2009, di negare la crisi fino alle estreme conseguenze, e non si sono poste in essere azioni per cercare di mettere al riparo il Paese dalla recessione e dal crollo dell’economia reale.

In tutto questo processo, che ha visto prima l’opposizione alla destra berlusconiana, poi il lavoro per la formazione del Governo Monti e infine le proposte per invertire la rotta e aiutare la ripresa, il PD a guida del nostro segretario Pierluigi Bersani, c’è stato!
Gli elettori lo hanno capito non travolgendo il Partito nel clima di antipolitica generale ma, anzi, portandolo alla vittoria nella stragrande maggioranza delle sfide elettorali dell’ultimo anno. Esprimiamo inoltre apprezzamento per la scelta emersa unanimemente in Direzione Nazionale del Partito di utilizzare lo strumento delle primarie per la scelta delle candidature in vista delle prossime elezioni politiche, secondo la tradizione radicata del PD.
In considerazione di tutto questo, ed allo scopo di dare continuità di governo in un prossimo futuro a tutte le idee e i progetti che il nostro Partito ha sviluppato, e che costituiscono il vero rinnovamento per il paese, questo comitato promotore ha deciso di lavorare alla nascita di un comitato Versiliese per sostenere la candidatura del nostro segretario Pierluigi Bersani alle prossime elezioni primarie per la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Al comitato saranno invitati ad aderire tutte le donne e gli uomini della Versilia, appartenenti al Partito,alle istituzioni , alla società civile, che si riconoscano nel progetto del Partito Democratico e vogliano dare una mano alla creazione di un nuovo scenario politico per l’Italia”.

L’assessore Salvadori e gli altri al tavolo della presidenza hanno tenuto a ribadire che loro sono tutti figli del PD e che niente hanno a che spartire con le vecchie logiche di contrapposizione, ma ricercano il confronto e che la loro posizione si basa sul sostegno alle idee e non alle persone.
Il nome di Renzi non è mai venuto fuori da nessuno degli intervenuti dato che, come dichiarato in un secondo momento questa non è una candidatura udffiale all’interno del PD.

“Non è una contraddizione in termini il nuovo del partito che si ostina a portare avanti gli esponenti attuali del Partito,  la percezione della piazza è quella di trovare comunque una strada nuova perchè non puntano a un rinnovamento anche della leadership?”

Pierucci risponde che Bersani in questi momenti di difficoltà ha seguito una linea chiara per aiutare l’Italia a risollevarsi da una situazione catastrofica e che il sostegno al Governo Monti sta portando buoni frutti. Non è detto che il nuovo sia migliore, noi preferiamo il lavoro e la politica con la P maiuscola, quella fatta di confronto e di idee piuttosto che di slogan e personalismi.

I FIRMATARI:
Valentina Salvatori,29 anni, Assessore del comune di  Seravezza
Alessio Tovani,31 anni ,Consigliere delegato comunale di Stazzema
Rossano Forassiepi,35 anni,Assessore di Pietrasanta
Federico Pierucci,25 anni,Assessore del comune di Massarosa
Rachele Nardini,30 anni,Assessore del comune di  Forte dei Marmi
Simone Tonini,36 anni,Presidente Consiglio Comunale di Forte dei Marmi
Simona Barsotti,40 anni,Assessore del comune di Massarosa
Giuseppe Dello Sbarba,40 anni,Segretario Comunale PD Pietrasanta
Glauco Dal Pino,37 anni,Segretario Comunale PD Viareggio
Matteo Martini,24 anni,Segretario Giovani Democratici Versilia
Agnese Marchetti,26 anni,Segretaria Circolo PD Stiava
Giulia Ercolini,20 anni,delegata Versiliese Segreteria Giovani Democratici Toscana
Antonio Orsucci,30 anni,Segretario Circolo PD di Pietrasanta
Martina Lombardi,24 anni,Segretaria Giovani Democratici Camaiore
Elisa Montaresi,25 anni,Segretaria Giovani Democratici Viareggio
Eleonora Frediani,23 anni ,segretaria Giovani Democratici Seravezza
Alessandro Vangelisti,24 anni, Segretario giovani democratici Stazzema
Damiano Sanna,17 anni, segreteria Giovani Democratici Versilia
Simone Battisti,31 anni,segreteria PD Versilia
Marco Corsetti,19 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Maurizio Pardini,21 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Daniele Manfredi,27 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Gian Maria Melillo,34 anni,segreteria Pd Versilia
Marco Fratini,26 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Caterina Raffaelli,24 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Riza Domi,28 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia
Maurizio Laveneziana,22 anni,segreteria Giovani Democratici Versilia

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)

SEQUESTRO DI 30 CHILI DI PESCE AI PESCATORI SUL PONTILE DI FORTE DEI MARMI

BIGONGIARI E FRANCESCONI (PDL): “CHE NE SARÀ DEL SERVIZIO DI EMERGENZA A MASSAROSA?”