QUERCETA. Secondo successo di misura per il Leon d’Oro, che dopo aver battuto 1-0 la Cervia la scorsa settimana, si ripete superando con lo stesso risultato il Ranocchio e prenotando un posto per le semifinali al Torneo delle Contrade di Querceta.

A decidere il match è una rete del difensore Vannoni, a segno al 46′ del primo tempo. A nulla sono valsi i tentativi del Ranocchio per raddrizzare il match.

Adesso sarà decisivo l’ultimo turno, col Leon d’Oro impegnato contro la Quercia con in palio il primato del girone B che permette di accedere alle semifinali senza dover passare dai play-off.

RANOCCHIO-LEON D’ORO 0-1

RANOCCHIO: A. Pellegrini, Bertoli, Coppedè, Evangelisti, Folliero, Gianfranceschi, Giannaccini (14′ st Moschetti), Laurino (30′ st Mazzei), I. Pellegrini, Balleri, Lazzarini. All. Carducci.

LEON D’ORO: Capovani, Bugliani, Papini, A. Maggi, Vannoni, G. Maggi (45′ st Leonardi), Galleni (35′ st Togni), Soldani, Paganini, Simi (39′ st Bertozzi), Gavarini. All. Ciardiello.

Arbitro: Pierotti.

Rete: 46′ pt Vannoni.

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio cervia león d'oro querceta ranocchio torneo delle contrade vannoni

ultimo aggiornamento: 01-07-2012


BEACH SOCCER, TUTTO FACILE PER I CAVALIERI DEL MARE CONTRO VENEZIA: 5-1 E TERZO POSTO DI TAPPA

PIAZZA MAZZINI SI TINGE D’AZZURRO PER LA FINALE DEGLI EUROPEI, MA LA SPERANZA LASCIA PRESTO SPAZIO ALLA DELUSIONE