(foto Pomella)
(foto Pomella)

 CAMAIORE. “La votazione e la composizione delle commissioni consiliari, sono state eseguite nel pieno rispetto della legge e del regolamento comunale”.

 Questa la premessa del presidente del consiglio comunale di Camaiore, Massimo Ceragioli, nel commento all’incontro di questa mattina (9 luglio) avuto con i rappresentanti delle opposizioni, che hanno duramente contestato l’elezione delle commissioni permanenti nell’ultimo consiglio comunale.

Ho ritenuto opportuno convocare i capigruppo delle opposizioni – spiega Ceragioli – per ascoltare i motivi del dissenso: devo rilevare, comunque, che i problemi risiedono soprattutto fra loro stessi e sono di natura non soltanto politica ma soprattutto personale. Le commissioni consiliari, voglio chiarirlo, rimarranno così come sono state composte nella seduta del consiglio comunale, con l’unica eventuale eccezione dei due esponenti delle opposizioni. Adesso infatti i capigruppo dei partiti di minoranza dovranno incontrarsi e mettersi finalmente d’accordo – conclude il presidente dell’assise municipale – Dopo e solo dopo che i loro attuali componenti avranno presentato le dimissioni, potranno procedere, alla prima occasione utile, a votare di nuovo per i propri rappresentanti all’interno delle commissioni”.

 + leggi la posizione di Alberto Matteucci (Pdl)

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

RISCHIO CHIUSURA PER LA POLSTRADA DI VIAREGGIO. IL SINDACO PROTESTA CON IL MINISTRO CANCELLERI

PULIZIA DEI FONDALI DEL PORTO, LA CAPITANIERA “PESCA” ALCUNE BICICLETTE