LA FINE INGLORIOSA DEL FORTE DEI MARMI: 104 ANNI DI STORIA FINITI IN MACERIE - Sport Versiliatoday.it

LA FINE INGLORIOSA DEL FORTE DEI MARMI: 104 ANNI DI STORIA FINITI IN MACERIE

FORTE. Fine davvero ingloriosa per l’Us Forte dei Marmi, una delle società storiche della Versilia, nata nel 1908.

Dopo essere retrocessa in Prima Categoria, la squadra non verrà iscritta al campionato da Ricardo Omar Ciancilla, che era il presidente. Di anno in anno in queste ultime stagioni la società, da dove ha iniziato ad allenare anche Silvio Baldini arrivato poi in serie A, ha avuto stagioni negative fino a ritrovarsi in Prima Categoria, da dove non ripartirà la prossima stagione.

La diatriba che si è venuta a creare tra Ciancilla e l’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco, Umberto Buratti, ha portato a questo epilogo tra il dispiacere dei veri supporters della società nerazzurra che si sono ritrovati impotenti di fronte a tutto questo caos.

E così la storia di questa società viene cancellata. Al suo posto sorgerà una nuova società sorta con l’ex Querceta, che assume la denominazione sociale di Real Forte dei Marmi-Querceta che avrà i colori bianco-nero-azzurro.

L’allenatore sarà Giuseppe Della Bona, con Carlo Rubinacci alla guida degli juniores. Domani sera (11 luglio) alle 21 presso la sala Cope a Querceta è fissata una riunione del Querceta per spiegare questo nuovo progetto.

(Visitato 246 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-07-2012 19:30