VIAREGGIO. Il presidente del Cgc, Alessandro Palagi, nel corso di una conferenza stampa ha annunciato tagli nella società a partire dalla Viareggio Cup, che rimane la primaria fonte di entrata della società e l’unica competizione che verrà organizzata.

Tagli anche nelle sezioni: a proposito, è stata premiata dopo 44 anni di attività, Mercedes Piacentini, dell’atletica leggera, al termine dell’attività.

L’hockey, come avevamo anticipato, subirà dei tagli con la riduzione degli ingaggi: “Tutta la squadra, compreso l’allenatore Massimo Mariotti, è stata confermata – dice Palagi – ad eccezione di Enrico Mariotti che sarà sostituito con un giovane del vivaio. Il futuro del Cgc sarà quello di tornare a far giocare giovani del vivaio. Il tempo delle “vacche grasse” è terminato, questo è uno sport piccolo, piccolo, piccolo, che non è cresciuto per nulla, non ci sono stati investimenti nella classe arbitrale, né per farlo appetibile da sponsor e quindi non vale la pena investirci. Faremo d’ora in poi contratto annuali, perché i tempi sono cambiati la crisi c’è per tutti e noi vogliamo sopravvivere. Siamo padri di famiglia, abbiamo il nostro lavoro e non ci vogliamo rovinare. Se poi c’è qualche “guru” a Viareggio disposto ad allestire la squadra di hockey competitiva e gestirla la diamo con un contratto davanti ad un notaio in comodato gratuito per un anno rinnovabile per tre anni in modo da non faticare come facciamo adesso e la stessa cosa vale per il torneo. Insomma siamo giunti ad un bivio ed è giusto che tutti sappiano quali sono le nostre idee. Avevo rassegnato le dimissioni, perché non mi riconosco più in questo sistema, il consiglio le ha respinte e per amore anche della società sono tornato al mio posto, però se il mio lavoro mi impedirà di proseguire lascio anche fra una settimana. Faremo un regolamento preciso per la squadra di hockey che i giocatori dovranno firmare e chi non lo rispetterà andrà via. Le regole vanno messe altrimenti diventa una anarchia e questo non è il Cgc. Ci sono stati comportamenti da dilettanti che non sono più accettabili d’ora in poi, quindi coloro che vestiranno la maglia del Cgc dovranno rispettarla”.

Per chiudere, una frecciatina alla stampa: “Ho letto e sentito in questo periodo tante cose frutto di fantasia e di chiacchiere sentite sotto l’ombrellone, che la società non sarebbe stata gestita da persone all’altezza. Abbiamo intenzione di allestire una web tv e le notizie le daremo solo attraverso questo mezzo. Diversamente non sarà più possibile, visto che per parlare della nostra società sugli organi di informazione non c’è spazio”.

(Visitato 14 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cgc hockey palagi torneo viareggio

ultimo aggiornamento: 20-07-2012


COPPA ITALIA LEGA PRO, VIAREGGIO NEL GRUPPO H CON GAVORRANO E PONTEDERA

BEACH SOCCER, I CAVALIERI DEL MARE DILAGANO CONTRO IL VENEZIA A RICCIONE