VIAREGGIO. Prende il via domani (21 luglio) il Festival Teatro Canzone Giorgio Gasber alla Cittadella del Carnevale di Viareggio.

Nel pomeriggio il neo conduttore, Rocco Papaleo, si è incontrato con la stampa e con gli organizzatori della manifestazione (che ha il sostegno anche della Provincia di Lucca e del Comune di Viareggio).

Rocco Papaleo, in passato concorrente vincitore del Festival Gaber del 2005, torna dalla porta principale dopo che ha condotto il festival di San Remo.

“È un onore essere qui, perché sono un ammiratore di Giorgio Gaber che ho conosciuto e iniziato ad amare quando i miei genitori cambiando la radio portarono in casa un giradischi con una canzone che mi è rimasta in mente e che interpreterò domani sera “Mai mai mai Valentina”. Farò anche “Cos’è la destra cos’è la sinistra” e gli organizzatori vorrebbero che interpretassi anche “Salviamo questo paese”, vedremo perché sono reduce da uno spettacolo di teatro canzone”.

“Non ho ancora deciso cosa farò di preciso sul palco – ha aggiunto Rocco Papaleo – ma tutte le sere interagirò con i concorrenti. Sono felice di essere qui e spero che alla fine mi dicano che sono più adatto per questo spettacolo che per San Remo. Sostituire Enzo Iacchetti non sarà facile, farò del mio meglio per riuscirci”.

Il cast di domani come quello di sabato è di primissimo piano. Inizia la serata Dente con Noi due stupidi (1964) Pieni di Sonno (1965), seguirà Nada  con Ciao ti dirò (1959), Le mani (1974, Anche per oggi non  si vola), Patti Smith Io come persona (1994 ), Noemi Il grido (1996 Un’idiozia conquistata a fatica), Lo Shampoo (1971 Dialogo tra un impegnato e un non so), Leonardo Pieraccioni, Bambini G  con Rocco Papaleo (1970, Il Signor G), Destra-Sinistra con Rocco Papaleo (1994 E pensare che c’era il pensiero), Samuele Bersani, Il conformista (1996, Un’idiozia conquistata a fatica), L’illogica allegria (1980 Pressione bassa). Ad affiancare Papaleo sul palco nel ruolo di volto della Fondazione lo storico autore del Festival, Massimo Bernardini, conduttore di Tv Talk, biografo e amico personale di Giorgio Gaber. Un omaggio a Lucio Dalla verrà fatto da Marco Alemanno.

(Visitato 147 volte, 1 visite oggi)