(foto Pomella)
(foto Pomella)

 VIAREGGIO. Ieri si è dimesso. Oggi con una lettera spiega il suo gesto. Il sindaco di Viareggio prende carta e penna e scrive alla città.

 “Da marzo, da quando l’UDC ha abbandonato la maggioranza di centro-destra, ove gli elettori l’avevano voluta chiaramente collocare, volando verso altri lidi, non ho più avuto una maggioranza politica in Consiglio Comunale.

“In seguito altri Consiglieri si sono spostati di banchino, anche loro dimentichi della loro appartenenza elettorale. E così anche Viareggio non si è sottratta a questo sconcertante segno dei tempi.

“Per sopperire ai volteggiatori di turno, PdL, Per Torre del Lago, Repubblicani, Democrazia Cristiana toscana e Lega mi hanno supportato con costanza e generosità, pur non potendo chiaramente compensare i numeri mancanti. Da allora, senza misconoscimenti ma anzi nella più completa trasparenza, mi sono presentato in Consiglio riconoscendo tale situazione e portando all’attenzione dello stesso le proposte che ritenevo utili, talvolta indispensabili, al bene della Città.

“Ho dichiarato, fin da subito, con l’onestà intellettuale che sempre mi ha guidato in questi 4 anni, che, qualora un atto considerato fondamentale per Viareggio fosse stato bocciato, avrei rassegnato le dimissioni. Questo è ciò che è accaduto nella convulsa seduta del 25 luglio. La coerenza che da sempre mi guida non poteva che farmi rassegnare le dimissioni.

“Un atto politico che purtroppo interrompe un lungo e faticoso lavoro proprio nel momento in cui i frutti iniziavano concretamente a vedersi.

(foto Pomella)
(foto Pomella)

 “Quattro anni di risparmi, sobrietà, attenzioni, sacrifici hanno permesso di superare pesanti ostacoli trovati nel lontano, eppure vicino, 2008.

“Ostacoli economici, innanzitutto, per un massa di debiti, accumulati negli anni, opprimente nei numeri e nelle caratteristiche, le cui rate da saldare, che solo con una costante attenzione si è riusciti prima a controllare e poi a ridurre, hanno sottratto a lungo risorse essenziali e preziose.

“Ma anche ostacoli di carattere organizzativo che abbiamo affrontato e risolto, tra le altre cose, con la riduzione di Dirigenti Comunali e Società Partecipate.

“I risultati sono adesso sotto gli occhi di tutti: migliore manutenzione del verde pubblico, dalle aiuole alle rotonde, e il superamento dell’emergenza rifiuti con la risoluzione del contratto Daviddi. Inoltre sono in corso i lavori in Passeggiata con la nuova immagine che comincia a profilarsi.

 “Da aggiungere poi un obiettivo rafforzamento, pur tra le mille difficoltà di un’epoca quale la nostra, dell’azione della Polizia Municipale, l’iniziato rifacimento di tutta la segnaletica stradale orizzontale e la partenza della nuova manutenzione degli asfalti cittadini.

“Tengo a ricordare anche la conferma delle nostre grandi manifestazioni non scontata con l’Italia intera in recessione economica, dal Pucciniano in corso al Carnevale, agli altri eventi che tanto lustro danno a Viareggio; il completamento di nuove strutture di edilizia agevolata e della nuova Residenza Sanitaria Assistita all’ex-Tabarracci.

 “E sottolineo anche una proposta di Bilancio caratterizzata, caso più unico che raro nel nostro Paese, da una riduzione dell’IMU sulla prima casa, un contenimento della tassazione sulle attività commerciali e una riduzione della TIA.

 “Una proposta di bilancio forte ed equilibrata con l’obiettivo primario di contribuire a sostenere l’economia cittadina, possibile solo grazie alla progressiva riduzione del debito e ad una sobrietà nella gestione della Cosa Pubblica, di cui Viareggio aveva finalmente bisogno, dopo anni e anni di “libagioni” e di spese folli, oltre le proprie possibilità.

 “Risultati che hanno impedito le incognite di un commissariamento che i numeri avevano descritto come inevitabile sin da subito. Un commissariamento che invece la politica, quella con la p minuscola, regalerà adesso alla nostra città.

 FIRMATO: LUCA LUNARDINI

(Visitato 30 volte, 1 visite oggi)
TAG:
citta dimesso dimissioni lettera lunardini motivazioni PDL politica udc viareggio

ultimo aggiornamento: 27-07-2012


LA NOTTE LIDO BLU SBARCA SU SKY

PIETRASANTA: MOLESTIE SULLA MOGLIE, ARRESTATO