viareggio, malore in spiaggia

PREGA SOTTO IL SOLE, RISCHIA LA DISIDRATAZIONE IN SPIAGGIA

(foto Matteo Ghilarducci)
foto Matteo Ghilarducci)

VIAREGGIO. È svenuto dal caldo, ma anche dal fatto che non mangiava e non beveva a causa della periodo di digiuno per il Ramadan. Nella tarda mattinata di oggi (31 lug) sulla spiaggia libera de La Lecciona a Viareggio è svenuto un giovane nordafricano.

L’uomo, sotto il sole, stava pregando ed ha rischiato di disidratarsi.

I volontari della Misericordia di Torre del Lago intervenuti insieme con l’automedica gli hanno fatto una flebo e poi trasferito all’ospedale Versilia per le cure del caso.

La coincidenza: il tratto di spiaggia dove si è sentito male il giovane venditore ambulante è quello dove ieri a causa di un malore ha perso la vita un commerciante lucchese, Luigi Del Chierico, 59 anni mentre stava facendo footing sotto il sole.

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 31-07-2012 18:13