VIAREGGIO. Domani lunedì 6 agosto, alle ore 21.15, nel giardino della Chiesa di Sant’Antonio, l’Imagoteca Viareggina – nata due anni fa dal felice incontro tra lo scrittore, ricercatore e regista Riccardo Mazzoni e gli studiosi dell’associazione culturale Terra di Viareggio – propone una nuova affascinante serata-evento sul tema “Storie, curiosità, passioni e misteri del cinema a Viareggio”, attraverso un ricchissimo materiale documentario inedito.

Saranno proiettati numerosi e suggestivi spezzoni filmici dall’epoca del muto agli anni Sessanta del Novecento, tra i quali spiccano il filmato sul carnevale del 1925 realizzato dalla casa di produzione viareggina Versilia Film, i fotogrammi ritrovati del mitico e perduto primo lungometraggio in 35 mm di Mario Monicelli, “Pioggia d’estate”, girato a Viareggio e dintorni nel 1936, e due cortometraggi a passo ridotto di Costantino Ceccarelli, il più talentuoso filmaker viareggino degli anni Sessanta, oltre a tante altre sorprese e rarità. Conduce Riccardo Mazzoni.

Il montaggio del materiale filmico di Claudio Lonigro. L’ingresso è libero.

(Visitato 59 volte, 1 visite oggi)

CON GLI STATUTO CALA IL SIPARIO SULLA FESTA DI LIBERAZIONE

ASPIRANTI MISS ITALIA SFILANO A MASSAROSA, LA FOTO-GALLERY