Foto Viareggio Beach Soccer

dal nostro inviato

TERRACINA. Il frastuono della musica sparata a tutto volume dagli altoparlanti si sovrappone alle parole di uno Stefano Santini che non abbassa il capo per la sconfitta che è costata lo scudetto al Viareggio.

Sa bene che il Terracina era un avversario forte, per di più di fronte al proprio pubblico, ma sa altrettanto bene che i bianconeri hanno commesso troppi errori, pagati poi a caro prezzo: “E’ un peccato perché abbiamo sbagliato in alcune situazioni ed il Terracina ne ha approfittato. In semifinale abbiamo speso tanto col Catania, ma non penso che abbiamo perso per colpa di un calo fisico”.

Nessun rimpianto per il tecnico del Viareggio, per il quale la soddisfazione di un’annata da ricordare prende rapidamente il sopravvento: “Non dimentichiamoci che a giugno abbiamo vinto la Coppa Italia e che siamo arrivati comunque secondi in campionato, giocando in un’atmosfera tutta a favore del Terracina”.

Gabriele Noli

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer finale scudetto stefano santini terracina viareggio

ultimo aggiornamento: 19-08-2012


RAMACCIOTTI: “NESSUN RIMPIANTO, ABBIAMO COMUNQUE VINTO UN TROFEO”

GORI: “ANNATA STORICA, CI È MANCATO SOLO LO SCUDETTO”