Viareggio, per non dimenticare il 29 giugno

STRAGE VIAREGGIO, TRE GIORNI PER NON DIMENTICARE TRA DIBATTITI, FILM E RACCONTI

(Foto Matteo Ghilarducci)
(Foto Matteo Ghilarducci)

VIAREGGIO. Tre giorni intensi per non dimenticare quanto accaduto la notte del 29 giugno 2009 e di altre tragedie.

Da stasera (24 agosto) nella pineta di Levante a Viareggio parte una tre giorni dedicata a eventi per parlare di quanto accaduto nella tragedia che ha portato via 32 vittime innocenti, le cui famiglie attendono ancora giustizia.

Alle 21,30 è in programma la presentazione del film-documentario “Vent’anni. Storia privata del Moby Prince”.

Domani sera (25 agosto) è in programma un dibattito su “A che punto siamo con il processo” con avvocati e giornalisti.

Domenica invece si sarà la presentazione in anteprima dello spettacolo teatrale “Non c’è mai silenzio” (sul 29 giugno 2009) di e con Elisabetta Salvatori; alla chitarra e violino Matteo Ceramelli.

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-08-2012 14:30