CADE A CAUSA DELLE MATTONELLE SCONNESSE DI PIAZZA D'AZEGLIO. E ADESSO VUOLE FARE CAUSA AL COMUNE - Comune Viareggio, Cronaca Versiliatoday.it

CADE A CAUSA DELLE MATTONELLE SCONNESSE DI PIAZZA D’AZEGLIO. E ADESSO VUOLE FARE CAUSA AL COMUNE

VIAREGGIO. Intende, tramite un avvocato, fare causa al Comune Gino Simi che domenica mattina a causa delle mattonelle sconnesse in piazza D’Azeglio a Viareggio è caduto procurandosi ferite tali da avere un referto di venti giorni per un trauma cranico, una costola fratturata e denti scheggiati.

Ha presentato una denuncia alla polizia municipale e all’ufficio del cittadino, ma intende andare avanti per vie legali.

“Non è possibile che la città sia ridotta in queste condizioni – dice – se al mio posto ci fosse stato un anziano le conseguenze sarebbero potute essere ben più gravi, ecco perché intendo che il Comune programmi immediati lavori per rimettere a posto questa piazza, perché in questo modo è pericolosa e cercherò per quanto mi riguarda di fare il possibile affinchè i lavori vengano eseguiti”.

(Visitato 64 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 11-09-2012 21:44