(foto Andrea Zani)
(foto Andrea Zani)

VIAREGGIO. Un furgoncino Ape del comune di Viareggio è fermo sul ciglio del viale Marconi a Torre del Lago da oltre 45 giorni. Lo stavano utilizzando degli operai intenti a potare degli alberi, ma quando sono andati per metterlo in moto il mezzo non è partito e dal quel giorno è fermo.

La mancanza di fondi da parte del Comune è la causa della  riparazione del furgone non è avvenuta. Sono stati ignorati anche i solleciti  più volte fatti nel corso di questo periodo dagli stessi operai che hanno chiesto invano di togliere il furgone  dalla strada e portarlo nel cortile della vicina Circoscrizione, dove ci sono già altri mezzi fermi per le stesse ragioni.

Per ora però nessuno si è interessato e così la situazione è la stessa di quando il furgone si è fermato. Sono senza dubbio situazioni paradossali, ma che sono lo specchio di come sia stato gestito male il Comune e di come anche in questo momento non si cerca di fare poco per evitare magari che si verifichi anche un incidente.

(Visitato 43 volte, 1 visite oggi)
TAG:
ape Comune furgoncino torre del lago viareggio

ultimo aggiornamento: 15-09-2012


PROTESTE PER LE MULTE ALLE AUTO PARCHEGGIATE DAVANTI ALLO STADIO DEI PINI

FURTO AL RISTORANTE “MEZZO MARINAIO” IN DARSENA