foto da: http://www.albanesi.it/
foto da: http://www.albanesi.it/

MASSAROSA. I carabinieri del nucleo operativo di Viareggio, unitamente ai colleghi della stazione di Massarosa, nel corso del pomeriggio hanno denunciato in stato di libertà, per lesioni personali ed esplosioni pericolose, un cacciatore di 69 anni pensionato di Massarosa.

A seguito dell’intensa e pressante attività investigativa svolta dai militari in relazione all’incidente occorso due giorni fa a Massarosa in cui era rimasto ferito lievemente un bambino di 8 anni, colpito vicino all’occhio da un pallino proveniente da un colpo di fucile da caccia esploso da un cacciatore nei pressi della sua abitazione è stato individuato il responsabile dell’accaduto dopo varie ricerche e accertamenti dopo che si era allontanato.

Si è trattato di uno spiacevole, ma pericoloso incidente a seguito del quale il cacciatore individuato, dopo i primi accertamenti, ha preferito inizalmente tacere perché spaventato per le conseguenze che ne potevano derivare ed in particolare di perdere il porto d’armi ed il possesso dei propri fucili legalmente detenuti.

Ha però deciso di dire tutta la verità solo oggi nel corso di un interrogatorio avvenuto in presenza di un avvocato di fiducia ai carabinieri operanti che avevano ormai stretto il cerchio intorneo a lui rendendo evidente attraverso l’individuazione dell’arma che aveva esploso i colpi ed il ritrovamento dei bossoli a terra la cui comparazione balistica avrebbe accertato la responsabilità dell’uomo.

Dopo la confessione i militari hanno denunciato il cacciatore per lesioni personali ed esplosioni pericolose ed hanno altresì provveduto a sequestrare tutti i fucili da caccia ed il munizionamento legalmente detenuto.

Adesso dovrà attendere le decisione delle autorità competenti prima di poter imbracciare nuovamente un fucile e dedicarsi alla sua passione della caccia.

(Visitato 54 volte, 1 visite oggi)
TAG:
8 anni bambino cacciatore carabinieri incidente massarosa sparo viareggio

ultimo aggiornamento: 19-09-2012


LUTTO A VIAREGGIO: SCOMPARE EX ASSESSORE

SCIOPERI E ASSEMBLEE ALLE POSTE. DISAGI IN VERSILIA