VIAREGGIO. È tutto pronto a Singapore per il Gran Premio di Formula 1, in programma dal 21 al 23 settembre, e, soprattutto, per l’esibizione della ballerina in cartapesta che fece vincere il Carnevale di Viareggio del 2004 al trio composto da Arnaldo Galli, Gilbert Lebigre e Corinne Roger.

La scultura in cartapesta, soprannominata Josette, è la copia esatta di quella che fu realizzata in occasione del Carnevale 2004 ed è stata riprodotta con anima di alluminio e giunture in acciaio proprio per essere più resistente nel tempo e al trasporto.

I Lebigre e il loro staff, giunti in Estremo Oriente già da alcuni giorni, hanno montato la costruzione di cartapesta, alta 20 metri e dal peso di oltre 400 chilogrammi. La ballerina è già pronta nell’area grandi eventi Padang, dove è in programma un ricco cartellone di spettacoli, tra cui il concerto di Katy Perry, e vi resterà fino a domenica, giorno della gara di Formula 1.

Di sera, a ripetizione, diventerà lo sfondo per un suggestivo spettacolo di ballerini francesi, specializzati in danza aerea, che sfideranno la gravità esibendosi in una performance che avrà come tema principale “Le Sens de la Vie”, il ‘senso della vita’.

“Per la manifestazione è una grande opportunità, una vetrina internazionale straordinaria, una promozione ai massimi livelli delle grandi capacità dei nostri costruttori e della bellezza dei carri del Carnevale di Viareggio”, commenta Alessandro Santini, presidente della Fondazione Carnevale. “La nostra partecipazione a Singapore è stata inserita nella cartella stampa e nel programma degli eventi.

“Il costo dell’intera operazione è stato finanziato dall’organizzazione del Gran Premio di Singapore.”

(Visitato 184 volte, 1 visite oggi)

29 GIUGNO: INIZIATO IL PRESIDIO DAVANTI AL COMUNE PER IL REINTEGRO DI RICCARDO ANTONINI

PALAZZO LITTORIO CHIUSO, INSORGE L’ASSOCIAZIONE TAPPETARI: “VOGLIAMO FATTI, NON PAROLE”