dal nostro inviato

CARRARA. Era una partita speciale, o comunque diversa dalle altre per Massimo Gazzoli, tornato a Carrara da ex. E ora può festeggiare un successo indubbiamente prezioso per il Viareggio: “Ci siamo adeguati al ritmo della partita – dice – e questo non va bene. Dobbiamo correre e lottare di più, ma abbiamo tenuto bene il campo, imponendo il nostro gioco contro una Carrarese comunque discreta”.

Un Viareggio cresciuto col passare dei minuti, dopo un inizio di gara non brillante: “Secondo me è un discorso mentale, tanti ragazzi forse non credono di poter fare un campionato importante, dove arriveremo non lo sappiamo. Sull’1-0 potevamo addormentare la gara e chiuderla, alla fine siamo stati bravi a segnare. Seguendo le direttive del mister potremo fare bene”.

Un pomeriggio emozionante per il portiere bianconero, che del suo passato parla solo bene: “Carrara mi ha dato tanto, sono contento che i tifosi mi avevano ricordato quando sono andato via e in questo calcio non succede spesso”.

Gabriele Noli

Ascolta l’intervista a Massimo Gazzoli

 

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio carrarese derby ex massimo gazzoli prima divisione viareggio

ultimo aggiornamento: 23-09-2012


CALCIO, PRIMA DIVISIONE: LE PAGELLE DI CARRARESE-VIAREGGIO

CALCIO, GEREVINI: “STIAMO CRESCENDO, OGGI SI È VISTO UN ALTRO APPROCCIO”