(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

VIAREGGIO. Sono entrati in azione all’orario di apertura pomeridiano delle 14,40. Due banditi, volto scoperto, in tuta, senza mostrare armi, hanno messo a segno una rapina alla filiale della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia ex Banca Intesa in via Aurelia Nord vicino al mercato dei fiori a Viareggio.

All’interno della banca c’erano tre impiegati e un cliente che stava prelevando dei soldi. Più o meno quelli sono l’ammontare  del bottino portato via dai due ladri: circa 2mila euro.

Poi, prima di andarsene, hanno rinchiuso tutti nel bagno e si sono allontanati. Nessuno, fuori, ha visto o si è accorto di nulla. Non è quindi chiaro se all’esterno  ci fosse un  complice ad attenderli in auto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della vicina caserma per i rilievi, utilizzando anche il filmato sia delle telecamere interne che esterne dell’istituto di credito.

Secondo la descrizione dei testimoni i due rapinatori avevano un età tra i 30 e i 35 anni, e un chiaro accento meridionale.

(Visitato 27 volte, 1 visite oggi)

VERSILIA, BALNEAZIONE MESSA A REPENTAGLIO DAGLI ALLACCI ABUSIVI ALLE FOGNATURE. SCATTANO I CONTROLLI

FURTO AL SUPERMERCATO, ARRESTATI I DUE LADRI. CRESCE IL NUMERO DI ‘FURTI PER FAME’