FORTE DEI MARMI. Divieto di balneazione, navigazione, ancoraggio e pesca. È la disposizione  ordinata dalla Capitaneria di Porto di Viareggio in segito alla forte mareggiata che ha spiaggiato sulla riva di Forte dei Marmi legname e rifiuti vari.

Il divieto riguarda, in particolare, il tratto di mare dal bagno Dalmazia fino al comune di Montignoso escluso. Il divieto rimarrà in vigore finchè la spiaggia non sarà ripulita, il che dovrebbe avvenire nel giro al massimo di un mese.

Per l’accaduto il sindaco di Forte dei Marmi ha sporto denuncia contro ignoti (leggi la notizia)

(Visitato 199 volte, 1 visite oggi)

MULTISERVIZI: “SI È TRATTATO DI UN ERRORE DI PROCEDURA”

SCOMPARE IL GATTO DELLA GIORNALISTA TASSINARI. SOSPETTI SU UN POSSIBILE RAPIMENTO